Corso Trading

Carissimi lettori, rieccoci qui: il vostro fedele Marco Gentili è tornato più carico che mai! Dopo attente riflessioni relative al mio percorso nel mondo del trading online, mi sono reso conto di quanto tempo io abbia dedicato allo studio e alla pratica, prima di mettermi realmente in gioco.

Ebbene sì, oggi sono qui per un motivo ben preciso: parlarvi dei migliori corsi di trading online, sia gratuiti che a pagamento, da poter seguire come e quando preferite. 

Adesso, vi chiederete “Marco, ma perché parlarci di lezioni, didattica e formazione nell’ambito degli investimenti online?” 

Lezione di un corso di trading
Tipica lezione di un corso di trading

La mia risposta non può che essere immediata: un buon corso di trading online pone le basi per i principianti che non sanno come iniziare e, naturalmente, ottimizza l’intera attività di coloro che si stanno già avviando verso operazioni finanziarie più rischiose, ma al contempo, più profittevoli. Vi anticipo anche che tratterò di corsi da me personalmente testati e grazie ai quali sono riuscito, gradualmente, a direzionare al meglio le mie decisioni finanziarie.

Intanto, voglio proporvi già le caratteristiche principali dei corsi di trading che sto per presentarvi:

Corso Trading – caratteristiche introduttive:

💷Tipi di corsi:Gratis e a pagamento
🥇Migliori corsi trading gratis:1 – eToro Trading Academy 
2 – Capital.com Investmate
3 – Corsi di IQ Option
4 – Corso di FP Markets
👨‍🎓Livello:Principianti ed esperti
💰Migliori a pagamento:MasterClass di Alfio Bardolla
👶Miglior opzione principianti:Offerta IQ Option: Corso + Conto demo Gratis
Corso Trading: Migliori gratuitie a pagamento 2021– la mia tabella introduttiva

In effetti, dalle piattaforme di trading online di cui vi parlo ormai senza sosta, sono riuscito a decifrare, in primis, il funzionamento di strumenti che, ai miei occhi, apparivano come incomprensibili. Ma non preoccupatevi, ve ne parlerò nei paragrafi che seguono: voi intanto mettetevi comodi e consultate la tabella sottostante, comprendente le piattaforme che si sono rivelate di supporto, ma anche facilmente utilizzabili seppur non sapessi quasi nulla delle proposte di tali broker.

LE PIATTAFORME TRADING CHE UTILIZZO IO
Licenza: CySEC/FCA/ASIC

Mio Voto: 10/10
Licenza Europea: Si
Please wait...
Guida eToro
DEMO GRATUITA ➤ 67% of retail CFD accounts lose money.
Licenza: CySEC/FCA/NBRB

Mio Voto: 9,7/10
Licenza Europea: Si
Please wait...
Guida Capital.com
DEMO GRATUITA ➤ 67,7% of retail CFD accounts lose money.
Licenza: CySEC/FCA/ASIC

Mio Voto: 9,9/10
Licenza Europea: Si
Please wait...
Guida FP Markets
Licenza: CySEC

Mio Voto: 9/10
Licenza Europea: Si
Please wait...
Guida IQ Option

Perché fare dei corsi di trading online?

Carissimi lettori, prima di presentare singolarmente i corsi da me testati, sia gratuiti che a pagamento per fare trading online, avverto la necessità di partire spiegandovi perché decidere di seguirne almeno uno.

Come ormai ben saprete, tutte le informazioni, i consigli e le dritte da me offerti si basano sulla mia esperienza personale: pertanto, cercherò di rispondere alla domanda “perché seguire un corso di trading?” A voler esser più specifici, il vostro Marco vuole placare un dubbio abbastanza comune tra investitori alle prime armi, ovvero: “cosa studiare per iniziare a fare trading online?”.

Prima di tutto, dovete entrare nell’ottica che bisogna possedere un background teorico abbastanza solido per esser sicuri di riuscire nelle vostre operazioni finanziarie. Mi spiego meglio, esistono degli argomenti che, ahimè, sono imprescindibili, come:

Con ciò, sto semplicemente cercando dirvi che un ottimo corso di trading online è contraddistinto da tali aspetti, in quanto l’obiettivo degli organizzatori, così come dei broker, di solito è fornire una panoramica completa ai partecipanti di come funziona il mondo degli investimenti online.

Vi dirò di più: inizialmente temevo che si trattasse di una mera perdita di tempo. Poco dopo, ho dovuto ricredermi. O meglio, quando ho iniziato ad ottenere dei risultati soddisfacenti per il livello da cui partivo, ho deciso di approfondire la questione, scovando i migliori corsi di trading online da seguire e scoprire tutti i segreti per investire come vero un professionista!

Com’è strutturato un corso di trading?

Una delle cose che i miei amici mi dicono sempre è che il mio, è uno di quei  casi in  cui è l’ambizione che supera il talento. In effetti, penso che le conoscenze di cui dispongo siano semplicemente frutto del percorso da me seguito, durante il quale alcuni corsi mi hanno realmente spianato la strada verso operazioni più consapevoli e mirate per i miei obiettivi. 

Insomma, sono qui per accennare brevemente alle modalità e alle lezioni che, di solito, mi hanno tenuto impegnato per qualche ora, o al massimo qualche giorno.

Nel caso di un corso di trading per principianti, non dovete preoccuparvi, perché la parte iniziale è dedicata ad assunti di base. Ad esempio, io ho iniziato da lezioni relative alla scoperta dei mercati e degli strumenti finanziari disponibili, con degli approfondimenti interessanti da cui ho compreso i vantaggi del trading CFD.

Dopodiché, ho deciso di interessarmi agli investimenti in Borsa, con un focus sull’analisi fondamentale e l’analisi tecnica. Quest’ultima parte è stata la più complessa: non avevo mai utilizzato un grafico di trading, per cui avevo quasi deciso di arrendermi ed abbandonare tutto! Alla fine, dopo un po’ di pratica mista a sospiri di impazienza e continue domande agli organizzatori, mi sono sentito meglio. 

La verità, contro ogni mia aspettativa, è che i corsi di trading da me scelti si sono rivelati più completi di ciò che pensavo. Infatti, in poche lezioni ero già così preso da iniziare a spiegare ai miei amici cosa fosse un trend di mercato e quali fossero le migliori azioni da comprare secondo le mie attente analisi.

Com’è strutturato un corso per i più esperti, invece? Beh, cari lettori, vi consiglio di consultare prima i programmi e le lezioni che verranno affrontate. In questo modo, deciderete quali sono le questioni che intendete approfondire: io decisi di interessarmi, come ormai già saprete, al Forex Trading e a tutto ciò che ruota attorno ad uno dei mercati più dinamici ed affascinanti di sempre.

Corso trading: sono o non sono delle truffe?

Migliori Corsi Trading gratuiti 2021 [CLASSIFICA]

PIATTAFORMACORSO TRADINGOPINIONI
eToroTrading Academy eToro⭐⭐⭐⭐⭐
Capital.comApp Investmate + lezioni⭐⭐⭐⭐⭐
FP MarketsFP Markets Corsi⭐⭐⭐⭐
IQ OptionVideolezioni collection⭐⭐⭐⭐
Corso Trading: i migliori gratuiti 2021- la mia tabella riepilogativa

So quanto sia complicato dover scegliere, di punto in bianco, una piattaforma a cui affidare i propri risparmi senza preoccuparsi di nulla. Così come, anche io, tempo fa ero uno di quelli che effettuava continue ricerche sul Web come “i corsi di trading online gratuiti sono una truffa?”.

Considerando le esperienze negative e poco confortanti che avevano vissuto persone da me conosciute, mi resi conto che la prudenza non è mai troppa in questi casi!

La mia soluzione, però, è stata abbastanza semplice: ho cercato delle piattaforma autorizzate e regolamentate da enti come CySEC e CONSOB; una rapida ma essenziale verifica per avere la certezza di operare con broker il cui scopo è tutelare i nostri interessi!

Nel momento in cui ho attuato questa selezione, ho riscontrato un alto livello di professionalità tra queste piattaforme: come stiamo per scoprire, ciascuna di queste propone servizi, funzioni e sezioni didattico-formative utili ai propri utenti e, ovviamente, totalmente gratuiti!

Con ciò, voglio anche chiarire che nel momento in cui ci s’imbatte in pubblicità aggressive e poco verosimili, in cui un corso viene promosso come “il migliore per diventare milionari in pochi secondi e investendo solo 10 euro pur non avendo esperienza”, è meglio darsela a gambe. Infatti, fare trading online richiede studio ed impegno costante: ragione che sottolinea nuovamente l’importanza di:

  • Scegliere un buon corso di trading online;
  • Affidarsi esclusivamente a broker regolamentati.

Uno dei miei obiettivi principali è quello di raccontarvi le mie esperienze in veste da trader online che sognava Wall Street così che voi possiate evitare di commettere i miei stessi errori. Per questa ragione, prima di presentarvi singolarmente i migliori corsi di trading online gratuiti, mi sembra importante ricordavi di non lasciarvi abbindolare dalle promesse di guadagno facili, le quali sono un primo monito per evitare di incorrere in truffe.

Piattaforme migliori per corsi di trading gratuiti

Come vi ho già ampiamente confermato, ho intenzione di presentarvi singolarmente i corsi di trading che, secondo la mia esperienza personale, si rivelano i più validi. Considerando che sono gratuitamente offerti dalle migliori piattaforme di trading, questo non è altro che un espediente con cui combinare teoria e pratica, prima di iniziare ad investire realmente.

eToro Academy: un percorso completo

Il primo corso da me seguito è offerto, a titolo gratuito, da uno dei broker che mi accompagna da sempre nella mia attività di trading: eToro ( cliccate qui per il sito ufficiale). Probabilmente si tratta di una piattaforma da voi già conosciuta, poiché ritenuta una delle più apprezzate su scala internazionale.

In effetti, dal mio punti di vista, eToro è sempre stato un broker innovativo, il quale mi ha convinto nel momento in cui ho scoperto di funzioni come il Copy Trading. Selezionando personalmente gli investitori più performanti, la piattaforma consente di ottenerne, in automatico, i medesimi risultati. Sfruttando tali occasioni, sono riuscito a capire quali fossero le strategie di trading più adatte ai miei obiettivi finanziari, ottenendo persino dei risultati grazie ai cosiddetti “popular investor”.

La piattaforma in questione assume l’aspetto ed il funzionamento tipico di un social network: ora potete ben capire uno dei motivi per i quali utilizzo quotidianamente eToro! Naturalmente, senza tralasciare il corso di trading presente nella sezione gratuita  “Trading Academy, dove potrete trovare:

  • Webinar live:  si tratta di corsi tenuti dal team eToro, il quale so occuperà di spiegare il funzionamento della piattaforma e di offrire consigli operativi ai neofiti. Si tratta di seminari che si tengono quasi quotidianamente, per cui basterà iscriversi per parteciparvi;
  • eCourse: senza dubbio i miei preferiti, sono dei corsi basati sul financial trading dai quali, in veste di principiante, ho appreso le nozioni di base per iniziare a fare trading;
  • Video lezioni: è l’opzione più rapida e semplice per imparare come funziona il trading online.

Vi consiglio di approfittare dell’intera proposta formativa eToro: non solo perché gratuita, ma anche perché trova validità agli occhi di coloro che non hanno mai operato sui mercati finanziari.  Nel caso in cui vogliate testare la piattaforma eToro, potete raggiungerla velocemente da questo indirizzo.

Corsi Capital.com & App Investmate 

La piattaforma più intuitiva e completa che mi hanno consigliato i miei fedelissimi amici è, invece, Capital.com (trovate qui il sito ufficiale): anche in questo caso, vi presento un broker che possiede tutte le carte in gioco per offrirvi i propri servizi di trading online.

Voglio iniziare immediatamente presentandovi l’offerta didattica di Capital.com: a mio parere, una delle più interessanti poiché interattiva, grazie ai test di verifica delle competenze!

Sì, non sto scherzando: dopo aver scelto la lezione che più vi interessa in base all’argomento, la parte finale consta di un quiz utile per capire quali sono le nozioni che siamo riusciti ad apprendere e che completeranno le nostre conoscenze finanziarie. Vi lascio immaginare quanto tempo io abbia speso per tentare di rispondere correttamente ad ogni singola domanda di ogni singolo test! Ad oggi, posso confermarvi che sono felice di averlo fatto: la mia testa dura, a volte, mi è di aiuto per perseguire i miei scopi. 

Inoltre, l’offerta del broker non termina qui: oltre alle lezioni gratuite di Capital.com, potrai imparare a fare trading scaricando un’app formativa, gratuita e ricca di contenuti relativi al mondo delle finanze. 

Volete saperne di più? Bene: la piattaforma Capital.com è anche tra le più competitive dal punto di vista commissionale. Infatti, non sono mai incappato in costi aggiuntivi o tariffe nascoste, così da poter gestire al meglio l’esigui capitale da cui ho iniziato. 

Credo che anche questo sia un aspetto di principale importanza; soprattutto nel caso in cui siate timorosi come il vecchio Marco. Tuttavia, grazie a piattaforme di trading accessibili e che propongono una vastità di tools gratuiti e a noi utili per far pratica ed investire senza difficoltà, sono riuscito a superare i miei limiti, senza più aver paura di sbagliare!

Vi consiglio di visitare questa pagina per raggiungere Capital.com ed introdurvi nell’affascinante mondo dei mercati finanziari.

Corsi IQ Option: videolezioni e contenuti didattici

Ed eccoci qui, cari lettori, a presentare una delle piattaforme più semplici da utilizzare dell’intero settore: IQ Option (il sito ufficiale è raggiungibile qui). Anche adesso, vi sto parlando di un broker che combina efficacia, affidabilità e professionalità. Infatti, è bene presentarvi subito il corso disponibile su IQ Option, il quale si caratterizza in:

  • Video-lezioni;
  • Articoli didattici;
  • Consigli di trading.

La piattaforma consta anche di una sezione relativa alle analisi condotte dai più esperti ed un calendario economico dal quale restare sempre aggiornati sulle ultime di mercato. 

Infatti, non posso negare che, ancora adesso, continuo a consultare la sezione dedicata ai noi traders per capire quali siano le strategie migliori da adottare in base ad una specifica situazione di mercato: sapete ormai  quanto io sia meticoloso e attento nel ricercare le occasioni di investimento più allettanti per i miei piani.  

Considerando anche che il deposito minimo richiesto è di 10 euro, IQ Option cerca di rivolgersi anche agli utenti che, come me un tempo, non disponevano di grandi somme da destinare agli investimenti online. Per visionare l’intera proposta IQ Option, vi consiglio di visitare la pagina e di mettervi subito all’opera con un conto demo gratuito!

FP Markets: corso + ebook

La piattaforma che, da quando ho acquisito qualche skill come trader utilizzo con maggiore frequenza è FP Markets (potete visitare qui il sito ufficiale). Si tratta della mia scelta preferita soprattutto per investire sul Forex, in quanto il broker detiene un listino di valute abbastanza ampio e, ovviamente, propone delle condizioni di trading che si addicono alle mie capacità ed esigenze economiche.

Ma, non posso mentirvi: la ragione che mi spinge ad investire con FP Markets è la presenza di Metatrader 4 e 5; le piattaforme da me preferite con cui sono riuscito, dopo aver seguito un corso di trading, ad ottimizzare ogni singola negoziazione effettuate mediante la piattaforma. In effetti, cari lettori, se siete già navigati, non potete lasciarvi sfuggire l’opportunità di operare con una piattaforma  dall’interfaccia personalizzabile e con cui poter fare trading automatico.

I corsi disponibili su FP Markets sono utili sia ad utenti inesperti che a coloro che possiedono già il background teorico giusto per muovere i primi passi nel settore in totale autonomia. Intanto, vi consiglio di dare un’occhiata ai seguenti materiali:

  • Glossario di trading: essenziale per acquisire familiarità col linguaggio tecnico tipico del settore;
  • Tutorials: disponibili sotto forma di video, rientrano tra le risorse da me più consigliate per scoprire tutto sul mercato Forex;
  • e-book: si tratta di vere e proprie guide complete che mi hanno consentito di informarmi il più possibile circa gli assunti di base del trading online, proseguendo gradualmente verso argomenti più tecnici e complessi.

Come avrete potuto comprendere, anche il broker FP Markets offre terreno fertile a noi utenti di far pratica, conoscere i mercati  ed elaborare dei piani a noi confacenti prima di esporci ai rischi tipici del trading online. 

Pertanto, potrebbe interessarvi raggiungere FP Markets ed iniziare, proprio come me, aprendo un account di prova gratuito e illimitato.

Migliori corsi di trading online a pagamento

Il Web è stra colmo di ricerche relative ai migliori corsi di trading online a pagamento e, proprio per questo motivo, non potevo non presentarvi quelli che mi hanno lasciato più soddisfatto tra quelli che ho provato. 

Adesso potreste domandarmi:

Marco, come faccio a sapere che pagare per un corso non sia solo una fregatura bella e buona?

Beh, il mio consiglio è quello di non lasciarvi trasportare dall’entusiasmo, ma di assicurarvi dapprima dell’affidabilità e della reputazione che aleggia attorno al singolo corso che intendete scegliere.

Non vi nego che anche io ho commesso qualche errore durante la scelta di un corso di trading a pagamento, il quale non si è rivelato all’altezza delle promesse fatte. Proprio in questo caso, ricordo che pensai di aver perso tempo e denaro, decidendo di non affidarmi più a soluzioni formative a pagamento.

Poco dopo, il mio amico Claudio di cui vi ho parlato in precedenza, mi chiese di seguire un corso di trading insieme a lui: sebbene non fosse gratuito, decisi di fargli compagnia. Volete sapere il risultato? Dopo una settimana iniziai ad ampliare i miei orizzonti, cimentandomi in investimenti che mai avrei potuto pensare di chiudere in positivo.

La morale qual è, ora vorrete sapere. Beh, è semplice: per quanto il settore non sia esente da truffe, ci sono delle valide opportunità di formarsi e di raggiungere dei livelli professionali grazie a dei corsi di trading online. 

Nei paragrafi che seguono, ho deciso di trattare brevemente di quelli che più mi hanno aiutato, sia per iniziare, sia per affinare le mie conoscenze, che per conoscere nuove e sempre più interessanti tecniche di investimento.

I Corsi per Principianti di TradingSchool

Il primo focus che, a parer mio, si rivela necessario riguarda dei corsi di trading a pagamento che si rivolgono ai principianti. 

Grazie alla vasta offerta formativa di TradingSchool, sono riuscito a capire quali fossero le mie attitudini e come valorizzarle al meglio. In realtà, credo che ciò che mi abbia realmente aiutato sia stata la possibilità di seguire un corso tête à tête con dei professionisti: il confronto diretto è il modo migliore per conoscere, da subito, i punti su cui lavorare per migliorarsi!

TipologiaScalping / Basi del Trading / Masterclass
Difficoltàda basilare ad avanzato
Costoda 780€ a 2800€
Durata7 ore corso base / 15 ore Master 1 to 1
Caratteristiche del corso TradingSchool

Accedendo al corso di trading per principianti, non dovreste avere troppe difficoltà: il livello di partenza è davvero accessibile e, udite udite, le spiegazioni sono valide per i principali mercati finanziari. 

Credo che aver frequentato questo corso mi abbia conferito un vantaggio, ovvero quello di evitare di assumere dei comportamenti errati che avrebbero potuto compromettere i risultati iniziali. Certo, ho ugualmente commesso degli sbagli, ma credo che l’importante sia avere la lucidità e la consapevolezza per evitare di rifarli (probabilmente, alla quarta volta ci sono riuscito davvero!). 

Vi sto parlando di un corso che si rivolge a coloro che non hanno esperienza, ma che tocca davvero i gli argomenti più importanti per fare trading correttamente: dalle differenze tra i mercati ed i prodotti finanziari, alle strategie di money management agli strumenti per la gestione del rischio.

Ovviamente, una volta concluso, potrete decidere anche di avanzare di livello, seguendo anche classi specifiche per argomento: nel mio caso, ammetto di aver seguito il corso di Scalping, sempre per principianti, perché ammetto che è sempre stata una pratica che stuzzicava il mio interesse. 

Le masterclass di Alfio Bardolla

Credo che la figura di Alfio Bardolla nel trading online sia ormai riconosciuta anche dai neofiti del settore. Vi ho già parlato della sua attività formativa relativamente ai corsi Forex, ma non potevo lasciarmi sfuggire l’occasione di presentarlo ad eventuali nuovi lettori.

TipologiaForex / Basi del Trading / Opzioni / Criptovalute
Difficoltàda basilare ad avanzato
Costoda 199€ a 1589€ + iva
DurataOne Shot Giornaliera / Full Immersion 2 giorni
Caratteristiche del corso TradingSchool

Voglio prima darvi una bella notizia: avete la possibilità di seguire anche delle masterclass gratuite, così da scoprire se le modalità e la personalità dell’organizzatore possa rivelarsi adatta alle vostre preferenze. 

Inoltre, potrete specializzarvi avendo a disposizione una scelta davvero ampia: sono disponibili 31 corsi, i quali toccano gli argomenti principali per fare trading online. Dal mio punto di vista, credere in se stessi e nelle proprie capacità è essenziale in un’attività del genere, poiché sappiamo bene quanto le emozioni possano influenzare le nostre decisioni. 

Alfio barcolla durante un corso trading
Alfio Bardolla e il suo entusiasmo durante i corsi trading

Credo che la gestione dell’aspetto psicologico e la mentalità da vincente che, non posso negare, ormai mi appartiene almeno in minima parte, sia dovuta ai corsi e alle masterclass di Bardolla che, tempo fa, decisi di seguire.

Seguendo sempre il vostro istinto e procedendo step by step, sono sicuro che chiunque di voi mi stia leggendo con attenzione, potrà trovare tra le proposte di Alfio Bardolla una che possa farvi pensare: “finalmente dei soldi ben spesi!”.

Ichimoku & Price Action di Riccardo Zago

I miei assi nella manica non sono ancora terminati, infatti sto per presentarvi uno dei corsi di trading online a pagamento migliori per traders esperti. Tenuto da Riccardo Zago, “Ichimoku& Prcie Action” affronta i segreti relativi all’uso dell’omonimo indicatore, da applicare per la strategie del Price Action. 

TipologiaIndicatore Ichimoku e Price Action
DifficoltàAvanzato
Costo599€
DurataMateriale per self-training – durata arbitraria
Caratteristiche del corso TradingSchool

Ad oggi, è una delle strategie che replico più volentieri per investire su diversi assets di mercato, poiché si basa perlopiù sull’analisi tecnica, per cui ho la possibilità di non affliggermi troppo cercando anche notizie approfondite circa i dati fondamentali.

Ichimoku&Price Action corso di trading a pagamento
Ichimoku&Price Action presento da Riccardo Zago

Una volta acquistato, il corso è nostro: possiamo rivederlo come e quando preferiamo, ed eccovi svelato un altro mio segreto; investo sempre spulciando i materiali a mia disposizione, soprattutto in casi in cui i mercati sembrano intraprendere una direzione del tutto opposta alle mie aspettative iniziali.

Vi ricordo che si tratta di un’opzione valida esclusivamente se si possiedono delle conoscenze di base, altrimenti potrebbe solo confondervi le idee. Come amico e come trader ritengo importante che voi sappiate l’importanza di concedervi il giusto tempo, evitando di lanciarvi in situazioni che difficilmente potrete gestire.

Soluzioni alternative ai corsi online: studiare libri di trading

Dopo avervi raccontato della mia esperienza formativa grazie ad un corso di trading, vorrei introdurvi una soluzione alternativa: dei libri di trading da leggere, in tutta calma e tranquillità, per le medesime finalità.

Vi assicuro che ci sono dei testi davvero utili, attraverso i quali scoprire i segreti che si celano dietro l’attività di trading online. Personalmente, credo che sia sempre stata la mia curiosità a spingermi verso studi sempre più approfonditi, ma anche la mia voglia di affermarmi in questo campo ha giocato un ruolo essenziale.

Vorrei anche chiarire che si tratta di percorsi che ho affrontato nel corso di periodi abbastanza lunghi: non penserete di certo che io abbia seguito tutti i corsi di trading che vi ho presentato mentre mi dilettavo nella lettura di qualche libro di trading! Si tratta, semplicemente, di scelte che mi hanno indirettamente offerto una risposta alla prima domanda che io mi sia mai posto, cioè “come fare trading online.

Insomma, avete infinite possibilità per studiare le dinamiche che reggono i mercati finanziari, vi servirà solo tanta passione e, a voler esser sincero, anche tanta pazienza: i risultati non arrivano mai senza impegno. Pertanto, potete proseguire con la lettura della mia guida per scoprire quali sono i libri di trading online che mi sono serviti per migliorare le mie performances, ma anche per restare aggiornato sugli assets più promettenti verso cui poter canalizzare il mio interesse!

Libri sull’analisi finanziaria

Sapete quanto io sia scrupoloso, ragione per cui ho deciso di dividere i libri che ho letto in base agli argomenti. Possiamo partire dai primi due che riguardano l’analisi finanziaria: un aspetto che, ahimè, molto spesso tendiamo a sottovalutare ma da cui dipendono i risultati finali delle nostre operazioni.

Vediamo insieme quali sono i titoli:

  • Analisi tecnica dei mercati finanziari: realizzato da John J. Murphy, questo libro è legato al nome di uno degli analisti più noti del settore. Devo ammettere che l’ho letto dopo aver acquisito già una certa esperienza, poiché non sono stato immediatamente svelto nella comprensione di quest’aspetto. Senza dubbio, è stato un libro utile da cui ho compreso quali sono gli strumenti da utilizzare per identificare i trend le direzioni di mercato e, ammetto che le numerose illustrazioni abbiano reso la lettura scorrevole e non troppo complessa;
  • Investire con l’analisi fondamentale – dall’asset location allo stock picking: posso assicurarvi che si tratta di uno dei testi più interessanti degli ultimi tempi, in quanto considera gli aspetti più moderni che caratterizzano i mercati: la correlazione tra gli assets e il peso che la globalizzazione e le innovazioni tecnologiche hanno giocato sui mercati finanziari. La parte che maggiormente ha attratto il mio interesse è stata quella incentrata sulle modalità da adottare per individuare rapidamente le strategie di trading appropriate alle singole situazioni di mercato.
Libro di trading John Murphy
Analisi tecnica dei mercati finanziari: il mio libro di trading preferito sull’analisi finanziaria

Sebbene possa apparirvi una pratica poco comune, vi posso assicurare che la stragrande maggioranza dei traders che ho conosciuto mi ha consigliato di dedicarmi  alla lettura di libri sul trading. 

Devo confessare che, sebbene sia stato un cammino che abbia richiesto tempo, la scelta di testi adatti al percorso di trading che intendevo percorrere è stata utile per estendere i miei piani ed avere una visione completa di come accedere ai mercati.

Libri per conoscere i mercati finanziari

Non posso assolutamente trascurare l’immensa pili di libri che, proprio mentre vi scrivo, mi fissa dalle mensole. Per questa ragione, cari amici ancora poco abili, possiamo proseguire menzionando i primi due che mi hanno fatto scoprire la natura e le complessità che si nascondono dietro i continui movimenti dei mercati finanziari.

I libri che vi consiglio come alternativa, oppure come semplice approfondimento ad un corso di trading, sono:

  • Guida pratica ai mercati finanziari: gli autori Giovanni Cuniberti e Gianluca Giolino è un libro che mi fu regalato e che, devo ammettere, è stato fonte di ispirazione per iniziare ad investire in Borsa, poiché s’incentra principalmente sulle tematiche più importanti  dell’ambito finanziario che, ad un principiante come me, non potevano far altro che tradursi in nuove opportunità per fare trading sulle azioni;
  • The intelligent investor: The Definitive Book on Value Investing – A Book of Practical Counsel: scritto dal grande economista Benjam Graham, credo che sia uno dei must know per traders di tutto il mondo. Mi auguro che sia un libro che vi apra la mente proprio come è successo a me, in quanto ho scoperto le teorie di base del value investing, capendo al meglio quali fossero le strategie da dover utilizzare per costruire un portafoglio che mi avrebbe condotto a dei rendimenti soddisfacenti sul lungo termine.

Vorrei concentrami brevemente sui contenuti che Graham presenta nei 20 capitoli del libro: partendo dalla differenza tra investimenti ed operazioni speculative, l’autore spiega e offre esempi che, durante la lettura, conducono noi investitori ad una comprensione maggiore di come scegliere, costruire e creare valore quando si decide di investire in Borsa. Beh, so che lo avete già capito, ma il libro in questione è tra i best seller di cui non farei mai a meno, soprattutto se preceduto da un efficace corso di trading online.

Migliori corsi di trading online: i consigli per non sbagliare

Carissimi lettori, so che potrebbe dispiacervi, ma stiamo quasi per giungere al termine di questa guida. Ma, ormai mi conoscete, non mi sognerei mai di abbandonarvi senza avervi offerto almeno dei consigli pratici per evitare di commettere errori durante la scelta di un buon corso di trading. 

In base alla mia esperienza, vi consiglio principalmente di verificare l’affidabilità del corso di trading scelto. Nel caso di corsi gratuiti offerti dai broker online, vi ricordo l’importanza di affidarvi a piattaforme che operano nel rispetto delle normative ESMA, ovvero che rispondono positivamente alle leggi imposte per salvaguardare i nostri interessi.

Nel caso di corsi a pagamento, le accortezze che mi auguro non sottovalutiate sono legate alla reputazione e alla professionalità degli stessi organizzatori. Proprio in casi del genere, mi sono ritrovato spesso confuso a causa delle contrastanti opinioni su un corso trading online rilasciate dagli utenti. 

Insomma, volete la soluzione più semplice e rapida? Affidatevi ad un corso di trading online completo e notoriamente affidabile, sia nel caso di quelli offerti gratuitamente dalle piattaforme che vi ho citato, sia se doveste optare per quelli a pagamento.

Attenzione: nel momento esatto in cui ho deciso di iniziare a studiare come fare trading mediante un apposito corso, ho deciso di far pratica con un conto demo proposto, gratuitamente e senza limiti, da broker come eToro. Per quanto possa apparirvi scontato, senza pratica credo che le possibilità di riuscire in questo settore siano davvero minime, anche se i più temerari potrebbero dissentire. Dal mio canto, posso solo assicurarvi che gettarsi a capofitto e senza criterio in uno o più investimenti comporta più rischi che profitti, ma sono certo che voi lettori vi state già adoperando per iniziare a fare trading online demo.

Opinioni finali sui corsi di trading online

Siamo giunti alla conclusione, questa volta definitiva, della guida odierna. Beh, le mie opinioni finali non possono che essere in linea con quanto ho affermato sino ad ora: seguire almeno un valido e ben strutturato corso di trading non può far altro che giovarvi, sia che siate dei principianti che dei traders ormai abili.

Siamo riusciti a scoprire che, attuando delle attente scelte, esistono differenti opportunità per imparare a fare trading, sia con corsi gratuiti che a pagamento. Il primo caso, in effetti, non fa altro che riguardare una decisione fondamentale per la nostra attività online: bisogna scegliere la piattaforma a cui affidarsi.

Una  volta che ci siamo assicurati dell’affidabilità del broker, possiamo valutarne i requisiti secondo le nostre esigenze personali: non dobbiamo mai mettere in secondo piano i nostri bisogni, ma c’è bisogno di una piattaforma con cui possiamo metterci in gioco e farci valere.

Voglio concludere salutandovi e augurandomi di esservi stato d’aiuto: per qualsiasi cosa, non esitate a scrivermi, intanto spero che stiate già correndo a scegliere un corso di trading online gratuito o a pagamento tra quelli che vi ho consigliato!

FAQ Corso Trading: domande e risposte comuni

Seguire un Corso di Trading conviene?

Certo che sì, sia nel caso in cui si parta da zero, sia nel caso di traders esperti. Si tratta di una soluzione rapida, semplice ed interattiva con cui capire come fare trading o come avanzare di livello ed affinare le proprie tattiche di investimento.

I corsi di trading gratuiti sono una truffa?

No, non sempre. Voglio esser sincero: si tratta di una problematica non estranea al settore, ma che è facilmente risolvibile prestando attenzione. Infatti, i corsi migliori vengono proposti da piattaforme di trading autorizzate e regolamentate, le quali s’impongono come strumenti essenziali per investire online e ben lontani dall’arrecare danni ai propri utenti

Con un corso di trading sarò pronto ad investire online?

I corsi di trading pongono le basi per la propria attività, ma bisogna ricordarsi di far pratica, monitorare i mercati ed operare quando le condizioni di mercato appaiono favorevoli ai propri piani. Sicuramente, un corso non è sufficiente per vivere di trading, ma è il punto da cui partire per iniziare a farlo!

Come faccio pratica dopo un corso di trading?

Domanda davvero interessante: il modo migliore per far pratica ed acquisire fiducia in se stessi, così come con gli strumenti finanziari da dover utilizzare dopo aver duramente sudato per seguire un corso di trading, è utilizzare un conto demo. Trattandosi di uno strumento offerto dai broker id trading online, è gratuito e, nella maggior parte dei casi, può essere utilizzato senza limiti.

Lascia anche tu un voto sul broker
[Voti: 0   Media: 0/5]