Trading automatico

La strada che porta a diventare trader di successo è lastricata di problematiche, alle quali bisogna rispondere con le armi giuste.

È così che gli investitori fanno la conoscenza con il trading automatico, uno strumento utilissimo che permette di fare trading online in maniera automatica.

Io sono Marco Gentili, geometra e trader amatore da ben 7 anni. In questa guida cercherò di illustrare cos’è e come funziona il trading automatico. Come mio solito cercherò di spiegarlo in maniera il più possibile semplice e chiara.

trading automatico online
La mia guida per principianti al trading automatico

7 anni sono tanti e credo di averne viste davvero di ogni tipo. Per questo ho deciso di aprire questo blog e mettere la mia esperienza al servizio di più persone possibili.

In tutto questo tempo ho imparato moltissimo, soprattutto sull’utilità dei sistemi di trading automatico presenti sul mercato. Devo ammettere che c’è molto di buono, ma anche molto di trascurabile.

Certo, non posso dire che esista un sistema di trading automatico migliore in maniera assoluta. Ogni trader è diverso dagli altri e presenta diversi modi di approccio, che vanno assecondati anche con la scelta del sistema di trading automatico giusto.

Tuttavia non sono certo tutti uguali. Per questo analizzeremo insieme le caratteristiche e le differenze di ognuno di esse, così da orientare in maniera più razionale ogni trader verso il suo naturale sistema.

Come tutti, anche io sono partito da molto, molto in basso. Se oggi mi trovo in questa posizione è unicamente grazie allo studio di ogni aspetto del trading online.

Non si tratta di un settore così complicato come molti pensano, ma nemmeno si può sperare di ottenere risultati senza preparazione.

È l’ignoranza il primo nemico da sconfiggere per fare del trading un vero e proprio lavoro. Le insidie ci sono, ma sono anche facilmente arginabili, anche grazie a guide come questa.

Detto questo, direi che posso iniziare a spiegarvi in cosa consiste il variegato mondo del trading online. Prima, però, voglio presentarvi 3 dei migliori broker su piazza Capital.com, eToro e IQ Option, nella tabella qui sotto:

LE PIATTAFORME TRADING CHE UTILIZZO IO
Licenza: CySEC

Mio Voto: 10/10
Licenza Europea: Si
Please wait...
La mia guida
Licenza: CySEC

Mio Voto: 9,7/10
Licenza Europea: Si
Please wait...
La mia guida
Licenza: CySEC

Mio Voto: 9/10
Licenza Europea: Si
Please wait...
La mia guida

Trading automatico: offerta broker forex

In prima battuta però, va subito preannunciato che non si può fare strada in questo settore se non viene utilizzata la piattaforma giusta.

Ogni trader può scegliere quella che più l’aggrada. Quale che sia la vostra decisione, deve sempre trattarsi di un broker davvero affidabile e dunque certificato.

Non sono poche le persone che sono cascate in trappole rappresentate dai broker fraudolenti, molte delle quali sono mie conoscenze personali, motivo per cui questo tema mi è particolarmente caro.

Voglio arrivare subito al punto, scegliete broker certificati e non perdete tempo dietro broker di cui nessuno sa nulla.

Trading automatico: le migliori piattaforme broker

Come molti di voi già sapranno, i broker sono la base su cui si fonda tutta la nostra attività di trader, tanto che si può dire che senza i broker non esisterebbe il trading online.

Ricordo anche che i broker sono gli unici a poter permettere gli investimenti al ribasso, grazio allo strumento finanziario dei CFD. I vantaggi di uno strumento simile sono subito chiari.

Potrete investire, infatti, anche in caso di periodi di crisi economica o depressione, facendo anche trading automatico CFD.

L’unico svantaggio risiede nel non poter accedere ai dividendi, poiché non si possiedono le azioni su cui si investe.

Ad ogni modo, scegliere un broker di qualità è il primo e più importante passo nella carriera di un investitore. Per questo richiede molto attenzione: non tutti i broker presenti sul web sono di buona qualità.

Come vi ho detto, inoltre, non mancano nemmeno truffe o situazioni poche chiare di tanto in tanto.

Ciò che è davvero fondamentale è evitare i broker non certificati dalle principali autorità di vigilanza europee.

CONSOB e CySEC: sono questi i punti di riferimento principali per tutti i trader europei ed italiani.

Ogni broker che non possa vantare licenze o certificazioni rilasciate da uno di questi enti dovrà essere evitato nel modo più assoluto.

È chiaro che non tutti i buoni broker certificati siano dello stesso livello, ed è per questo che vi metto a disposizione la mia esperienza in merito.

Grazie ai miei suggerimenti potrete capire quale possa essere il più indicato alla propria condizione. Ho selezionato, per questo motivo, i 3 broker che ad oggi reputo i migliori sul mercato: sto parlando di eToro, Capital.com e IQ Option.

eToro: trading automatico con il copy trading

Sarò diretto, in fatto di trading automatico, eToro (visitate il sito ufficiale) è difficilmente eguagliabile. La sua offerta in questo senso è molto interessante, sia dal punto di vista dell’ efficacia, sia dal punto di vista dell’originalità del sistema.

logo del broker eToro
Fare trading automatico con il Copy Trading di eToro

Parlo del Copy Trading di eToro, che a mio modestissimo parere, è forse il migliore sistema di trading automatico presente sul mercato.

Il funzionamento è tanto semplice quanto efficace: un trader può letteralmente copiare tutti gli investimenti di un altro trader in maniera del tutto automatica. In fondo è ciò che succede a scuola quando uno studente non ha studiato: come fare a superare il compito?

eToro, però, premia anche chi “lascia copiare” i propri investimenti, offrendo dei premi in base al numero di follower accumulati.

Utilizza anche tu il Copy Trading ed iscriviti subito su eToro.

Si tratta di un sistema semplicissimo e molto intuitivo, come da tradizione per questo broker. Perfettamente integrato con le altre funzioni, permette di ottenere il massimo specialmente se si considera l’offerta a zero commissioni (cliccate qui).

Al di là del Copy Trading, l’offerta di eToro e di assoluto livello.

Una delle caratteristiche più apprezzate è la possibilità di poter investire anche in Real Stock e non solo in CFD, permettendo agli utenti di accedere alla spartizione dei dividendi.

Ovviamente questo permette anche di sviluppare diverse strategie di investimento, utilizzando talvolta i CFD e altre volte acquisti in Real Stock.

Compra azioni in Real stock grazie ad eToro e sfrutta i dividendi anche tu!

Qualche parola finale per ciò che riguarda la piattaforma utilizzata dal broker, proprietaria e sviluppata internamente. È una piattaforma molto semplice da utilizzare, studiata appositamente per essere gestibile da ogni tipo di trader.

Tirando le somme, eToro è sicuramente uno dei migliori broker in circolazione. La sua offerta in fatto di trading automatico è sicuramente tra le più originali ed efficienti mai viste, adatta a qualsiasi tipo di trader e di ogni livello di esperienza.

Capital.com: la formazione prima di tutto

Altro pezzo da novanta del mondo degli investimenti online, Capital.com (visitate il sito ufficiale) offre da anni una delle migliori esperienze di trading si piazza.

Primo punto di forza del broker è l’offerta formativa del broker, ricca e funzionale, utilissima per i soprattutto per i novizi.

Non mi stancherò mai di ricordare quanto sia necessario imparare la materia in maniera adeguata, prima di lanciarsi nella mischia con investimenti reali.

Capital.com MetaTrader4
Imparare il trading automatico sulla MetaTrader con Capital.com

Se ho fatto tutta questa strada è soprattutto grazie allo studio che ho portato avanti in questi anni, unico fattore che mi ha davvero sorretto nei momenti complicati e difficili.

I trader che iniziano oggi possono ritenersi molto fortunati a poter contare su un broker che offre formazione gratuitamente. Qualche tempo fa non era così semplice imparare la materia è non era facile procurarsi il materiale giusto.

Tornando al broker, l’offerta di Capital.com consta di una guida al trading online e corso trading automatico totalmente gratuita, redatta da alcuni dei migliori analisti in circolazione.

Impara tutti i segreti sul trading online in maniera del tutto gratuita con Capital.com!

Guide simili vengono vendute anche a migliaia di euro, perciò non sorprende che questo broker sia così apprezzata dalla community.

Altro fattore che eleva Capital.com sopra la media dei broker presenti in rete, è rappresentata dai segnali di trading, anch’essi gratuiti.

Non posso negare di fare affidamento tutt’ora sui segnali di questo broker, tra i più utili e precisi nei quali mi sono imbattuto. La loro affidabilità rasenta la perfezione.

Tieniti sempre aggiornato grazie ai segnali trading di Capital.com!

Per ciò che riguarda il trading automatico, Capital.com permette di utilizzare MetaTrader 4. Come vi ho mostrato, questo vuol dire poter sfruttare anche gli Exspert Advisor e MQL in generale.

Via ricordo brevemente che si tratta di una delle più utilizzate ed apprezzate da trader di tutto il mondo.

Usa Metatrader 4, la migliore piattaforma di trading su Capital.com!

IQ Option: semplicità al servizio dell’utente

Quando iniziai questa esperienza, avevo una preoccupazione su tutte: investire meno capitale possibile, così da avvicinarmi a questo settore con più cautela possibile.

Capii subito che dovevo primariamente fare pratica con un account demo, e solo successivamente lanciarmi nel trading vero e proprio.

iq option trading online
Fare trading automatico con la semplicità e immediatezza di IQ Option

Ebbene, forse fu proprio il conto demo ad aiutarmi a diventare davvero un trader, consapevole dei propri limiti e dei propri punti di forza.

Impara il trading online facendo pratica con l’account demo gratuito di IQ Option!

Per questo parlando dei migliori broker in circolazione non posso assolutamente esimermi dal parlarvi di IQ Option.

La piattaforma può vantare uno dei migliori conti demo tra tutti i broker, tra l’altro completamente gratuito e senza nessuna scadenza.

Quali sono i vantaggi principali dell’account demo di IQ Option? Prima di tutto ricordo che una volta sottoscritto un account demo, non avete nessun obbligo a farne uno reale. Potrete utilizzarlo per quanto tempo desiderate senza nessun impegno nei confronti della piattaforma.

Inoltre la piattaforma è ciò che di più intuitivo esista nel mondo del trading. Anche un neofita non avrà nessun problema a orientarsi tra le schede e gli strumenti offerti.

Ora facciamo conte che vogliate iscrivervi al broker: il deposito minimo è di soli 10 euro, una spesa sicuramente fattibile per chiunque.

Iscriviti su IQ option e apri un conto con soli 10 euro!

È un aspetto da non sottovalutare, poiché ciò di cui deve preoccuparsi un trader alle prime armi è proprio di investire somme il più piccole possibili, almeno all’inizio.

IQ Option: trading automatico o tradizionale?

Si tratta pur sempre dei vostri ripari e dilapidarli subito non è certo una buona idea.

Parliamo adesso di quello che più ci interessa: gli strumenti per il trading automatico IQ Option (visitate il sito ufficiale per saperne di più).

L’offerta consta di alcuni strumenti di utilità incredibile. Abbiamo Stop Loss e Take Profit, strumenti da padroneggiare immediatamente per sviluppare strategie più sofisticate ed efficaci.

Gli strumenti funzionano in maniera molto simile: dovrete semplicemente settare una soglia che una volta superata farà terminare gli investimenti in maniera automatica.

Con lo Stop Loss la soglia da non superare sarà inerente alle perdite, al contrario, con il Take Profit, gli investimenti si stopperanno una volta raggiunto il profitto da noi deciso.

Questi si chiamano in gergo strumenti di gestione del rischio, ma il loro utilizzo non è limitato a questo. Esistono svariate strategie che prevedono l’utilizzo di questi due strumenti, come ad esempio lo scalping.

Insomma, per iniziare IQ Option è tra i migliori broker possibili, ma non solo. I trader più esperti potranno beneficiare di un’ottima varietà di asset e di Spread molto competitivi.

Trading automatico: di cosa si tratta

Per capire di cos’è il trading automatico devo fare un piccolo passo indietro, e considerare cosa voleva dire fare trading qualche tempo fa.

La prima cosa che salta all’occhio è che ogni investitore doveva compiere manualmente tutte le analisi del caso, senza poter contare su l’ausilio di robot per trading automatico. Questi, infatti, possono compiere centinai se non migliaia di operazioni molto velocemente.

Il concetto che sta dietro il trading automatico è proprio questo: lasciare alcune analisi o operazioni a dei bot che le eseguono per voi automaticamente, senza il nostro ausilio continuo.

Ora, di sistemi del genere oggi ne esistono moltissimi, e possono compiere aiutare il trader in molti aspetti diversi, per esempio compiendo analisi o facendo investimenti autonomamente.

La prima divisione per catalogare questi sistemi sarà la seguente: esistono in primis i bot definiti super-performanti, in genere esterni ai broker, che hanno come principale contro il fatto di essere a pagamento.

In seconda battuta ci sono i sistemi ideati dalle stesse piattaforme, che come vedremo posso essere un’ottima scelta per vari motivi. Parliamo di broker come eToro (clicca qui per accedere al sito) e IQ Option (clicca qui per visitare il sito), trai leader assoluti di questo settore.

Infine, esistono bot di piattaforme esterne gratuiti, accessibili anche attraverso alcuni broker certificati: è il caso di MetaTrader con il suo MQL, utilizzabile anche da broker certificati come Capital.com (clicca qui per visitare il sito).

Questi i principali sistemi di trading automatico presenti sul mercato, ognuno dei quali presenta specificità del tutti peculiari.

Ovviamente per diventare un trader di successo non basterà affidarsi ciecamente a questi meccanismi, che possono sicuramente risultare incredibilmente utili, ma che da soli non bastano per fare profitti con continuità.

Lo studio è e sempre rimarrà la base di questo settore, l’unica vera ancora a cui aggrapparsi quando i mercati non vogliono collaborare o quando si incontrano difficoltà in genere.

Sistemi di trading automatico: i Bot a pagamento

Voglio subito dire che non si tratta della mia soluzione preferita, tuttavia si tratta di ottimi sistemi di trading automatico, che svolgono egregiamente il loro lavoro e non presentano particolari criticità nel funzionamento.

Nella mia ormai lunga esperienza da trader ho sempre fatto a meno di questi sistemi, per due semplici ragioni.

In primis il costo: da ciò che ho potuto vedere in questi anni, i bot di questa categoria davvero utili hanno prezzi che si aggirano intorno ai 7000 euro, e onestamente nemmeno oggi mi sembra sensato utilizzare somme così elevate in questo modo.

Piuttosto che impiegare una simile somma in questo modo, vi consiglio di aprire un conto su un buon broker come Capital.com e sfruttare gli EA della MetaTrader.

Inoltre, si tratta di robot di trading automatico complessi da utilizzare, forse anche troppo, per nulla intuitivi e spesso un po’ macchinosi. Non li consiglierei mai ad un trader alle prime armi, che finirebbe con il perdersi senza riuscire ad utilizzarli a pieno.

Per un professionista le cose potrebbero stare diversamente, tuttavia i costi non sarebbero da sottovalutare nemmeno per un trader affermato.

Non a caso i professionisti sfruttano la loro esperienza per ottenere bonus con il sistema del Copy Trading automatico di eToro.

Vale la pena spendere qualche parola anche su un problema minore, ma che ugualmente può complicare la vita ad alcuni trader. Sto parlando della pesantezza di questi bot, che non tutti i computer possono avviare in completa scioltezza.

Potrebbe essere un difetto da poco, ma considerando che sul mercato sono presenti anche app per il trading automatico di qualità, questo dettaglio si fa più ingombrante.

Detto tutto ciò, dato che esistono svariati sistemi molto più semplici e ugualmente efficaci, questa prima soluzione può essere accantonata senza troppi rimorsi.

Trading automatico: la soluzione di MetaTrader

MetaTrader è una delle piattaforme più famose ed apprezzate del circuito, utilizzabile gratuitamente attraverso buoni broker, come ad esempio Capital.com.

Si tratta di una piattaforma molto valida, completa di ogni strumento e possibilità di analisi, tuttavia non è propriamente consigliata ad un pubblico di inesperti di trading online.

Non è la piattaforma più complessa che ci sia, ma va detto che un utente alle prime armi potrebbe trovarsi in difficoltà, poiché l’interfaccia non risulta sicuramente intuitiva.

Al di là di ciò, MetaTrader è una delle migliori piattaforme in circolazione, e non poteva non presentare il proprio sistema di trading automatico. Ecco perché vi viene offerta da uno dei migliori broker di trading online: Capital.com.

MetaQuotes Software Corp. (società produttrice di MetaTrader) ha sviluppato un linguaggio informatico per la programmazione di bot e sistemi di trading automatico del tutto originali, ovviamente presenti in trading automatico mt4.

Trading automatico: cosa sono gli Expert Advisor

Ciò che è stato partorito da MetaQuotes Software Corp. va sotto il nome di Expert Advisor, un sistema non sempre semplicissimo ma incredibilmente efficace.

Cerchiamo di spiegarlo in maniera semplice: si tratta di un sistema che permette di settare delle azioni che i bot svolgeranno in maniera predefinita, settando delle stringhe di testo nel modo che si preferisce.

Le azioni si possono svolgere grazie a questo sistema sono numerose, ma ciò che ci interessa maggiormente è che si possa aprire varie operazioni e lasciarle gestire dai bot, che seguiranno le indicazioni da noi impostate, eseguendo trading automatico gratis (disponibile con Capital.com).

Vien da sé che se le indicazioni risultano errate gli investimenti non potranno mai portare profitti.

Questo per dire che non si tratta di strumenti magici sempre vincenti in qualsiasi caso, ma solo utili aiuti per svolgere più operazioni e più precisamente.

Comunque sia, la proposta di MetaQuotes in fatti di trading automatico è sicuramente molto interessante ed efficace: si tratta di ottimi strumenti offerti da un’ottima piattaforma di trading, che tra l’altro è gratuita.

Tuttavia si tratta di strumenti ancora poco intuitivi, ma non certo inaccessibili.

Uno po’ di pratica e studio potrebbero abbattere questo muro e permettere di utilizzare alcuni dei migliori sistemi di trading automatico presenti sul mercato.

Non ci resta che vedere come si comportano alcuni dei migliori broker al mondo in fatto di trading automatico, descrivendone offerta e servizi.

Trading automatico: conclusioni e le mie opinioni generali

Dopo aver descritto in lungo e in largo l’affascinante tema del trading automatico, vorrei dire cosa ne penso su questo argomento, anche alla luce della mia esperienza e di quella di molti trader di mia conoscenza.

Gli strumenti per il trading automatico sono stati una delle invenzioni più utili per tutti i trader, me compreso, poiché hanno permesso di ottimizzare al massimo il lavoro di investimenti, facilitando una serie di operazioni e velocizzando tutto il processo di analisi.

Utilizzare questi strumenti è importante per un trader? Senza ombra di dubbio, si, il trading automatico è da sfruttare per investire ad ogni livello.

Tuttavia questi strumenti non devono far dimenticare la prima regola del trading online: studiare, studiare e ancora studiare.

Nessuno strumento, per quanto utile e preciso possa essere, vi renderà da solo trader di successo. In questo mondo scorciatoie non esistono, ma solo armi molto utili da poter sfruttare.

Ho visto molti trader affidarsi unicamente a determinati programmi per trading automatico e la conclusione è stata sempre la stessa, non certo positiva. Non si tratta solo di mie opinioni: è una regola universalmente valida.

Per questo, pur utilizzandoli, non dovrete mai dimenticare l’importanza di una formazione davvero solida (come quella offerta in formato e-Book da Capital.com).

Anche se dovesse richiedere tempo non è un problema, ciò che importa è la qualità delle nozioni e la capacità di metterle in pratica, non la velocità con cui ci lanciamo nel trading.

Detto questo, posso solo consigliarvi di scegliere accuratamente il vostro broker e i vostri strumenti di trading automatico. Il migliore assoluto non esiste, che si chiaro questo punto.

Ogni broker e ogni strumento, come abbiamo avuto modo di vedere, presenta alcuni particolari punti di forza, che possono ad adattarsi meglio ad un utente e meno ad un altro.

Siete voi a dover capire che tipo di trader siete e di cosa abbisognate per svolgere questa attività nel miglior modo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *