Vivere di Trading

Potete vivere di trading? è un sogno o una concreta opportunità? Molto spesso le opinioni che mi sono ritrovato a leggere sul trading online, purtroppo, il più delle volte non erano corrette. 

Molti vedono il trading come un’arte magica, un modo semplice di generare denaro senza dover fare nulla. Altri, invece, lo considerano solamente una truffa.

Esiste anche chi lo vede solamente come un investimento redditizio adatto a poche persone con capitali grandissimi e ampie conoscenze. 

vivere di trading online oggi
È possibile vivere di trading?

Tutte queste opinioni sono false e poco corrette. Il trading online è un’attività di investimento finanziario con possibilità altissime di rendimento in cui potrete cominciare anche con un piccolissimo capitale a disposizione.

In aggiunta, al giorno d’oggi le piattaforme di trading online sono diventate davvero molto semplici da utilizzare, anche per voi che potreste essere alle prime armi. Infatti, spesso offrono corsi gratuiti, assistenza telefonica e altre funzionalità che aiutano chi è agli inizi a fare trading online.

Tutto questo vale a dire che vivere di trading è una realtà concreta. In questa guida vi spiegherò come fare, anche per chi tra di voi parte davvero da zero. 

La prima cosa importante è partire dalle giuste piattaforme. Come potete vedere dalla tabella sottostante, quelle che vi raccomando sono: eToro, IQ Option e Capital.com.

LE PIATTAFORME TRADING CHE UTILIZZO IO
Licenza: CySEC

Mio Voto: 10/10
Licenza Europea: Si
Please wait...
La mia guida
Licenza: CySEC

Mio Voto: 9,7/10
Licenza Europea: Si
Please wait...
La mia guida
Licenza: CySEC

Mio Voto: 9/10
Licenza Europea: Si
Please wait...
La mia guida

Il primo passo per vivere di trading: scelta del broker giusto

In questo paragrafo ti presenterò le migliori piattaforme di trading che a mio parere sono adatte sia ai professionisti, sia a chi è alle prime armi.

Infatti, il primo passo per una carriera di successo nel trading online consiste nella scelta della piattaforma di trading. Questa scelta può far davvero la differenza per voi tra guadagnare e perdere con il trading. 

Per questo motivo ho deciso di selezionare le migliori piattaforme di trading online per i principianti.

Sappiate che mi sono trovato ad utilizzare anche io quando ero agli inizi e che tutt’ora continuo ad utilizzare. 

eToro: dove ho appreso il Copy Trading

 Tra le prime piattaforme di trading che ho imparato ad utilizzare c’è eToro (visitate il sito ufficiale), una società multinazionale di social trading e brokeraggio multi-asset che è capace di vantare una base con più di 9 milioni di utenti

Le sue operazioni sono praticate legalmente in Italia e nel resto d’Europa. Infatti, una delle prime cose che ho notato di questa piattaforma è il fatto di essere stata autorizzata da CySEC e CONSOB, le due principali autorità che hanno il compito di controllare il trading e i mercati finanziari. Questo mi ha assicurato fin da subito sulla sua affidabilità.

Uno dei principali motivi che mi hanno spinto a registrarmi e ad effettuare investimenti con eToro è che non ho dovuto pagare nessun suo servizio.

Infatti, partendo dall’accesso alla piattaforma, ho potuto utilizzare tutti questi servizi in maniera totalmente gratuita

Se vi state chiedendo come guadagnano quelli che lavorano in eToro la risposta è molto semplice. 

Su eToro ho dovuto pagare solamente lo Spread. Si tratta del differenziale di mercato tra il prezzo di acquisto e di vendita di alcuni beni come ad esempio le valute del Forex.

Investendo in real stocks, invece, ho scoperto che potevo bypassare anche questa spesa. Che dire: amore a prima vista!

Volete fare trading a zero commissioni? Clicca qui e registrati su eToro.

Per chi di voi è alle prime armi, lo Spread consiste in una quota fissa che vi viene addebitata quando eseguite un’operazione di trading. Si tratta di un addebito infinitesimale, tuttavia.

Uno dei motivi che hanno reso questa piattaforma tra le mie preferite sin dall’inizio è stato il servizio di Copy Trading. Questo mi ha permesso di copiare gli investimenti di altri traders alla lettera.

Quindi, anche quelli tra di voi che sono agli inizi possono di accedere facilmente ai loro primi investimenti. Avrete, infatti, la possibilità di copiare i movimenti effettuati da traders più esperti come ho fatto io quando ho cominciato in questo settore.

Cliccate qui per investire anche voi con il Copy trading di eToro.

Capital.com: dove ho compreso i segnali di trading

Un’altra piattaforma di trading online, altrettanto valida come eToro, che ho utilizzato sin dagli inizi è stata sicuramente Capital.com (cliccate qui per il sito ufficiale), broker cipriota nato nel 2018.

Voglio informarvi che un broker viene giudicato in base alla sua affidabilità e Capital.com ha un’eccellente reputazione che ho appurato nel corso del tempo.

Non mi ha sorpreso, infatti, che goda della regolamentazione della CySEC ed è registrata in CONSOB, FCA, CNMV, AMF. Ciò mi ha permesso di condurre operazioni in tutta Europa, ad eccezione del Belgio.

Tra i servizi, che più mi sono venuti incontro e che vi saranno senz’altro utili, ci sono i segnali di Trading Central. Questi vengono da una società che fornisce analisi supplementari sui vari andamenti dei mercati.

Come altre società che operano in questo settore, anche Trading Central vi offre i suoi servizi in abbonamento, che sia giornaliero, mensile o annuale. 

Proprio così! quello che la piattaforma Capital.com mi ha garantito è stata la possibilità di fruire dei segnali di Trading Central in maniera totalmente gratuita. Questo mi ha portato ad avere un’analisi molto dettagliata dell’andatura di un possibile investimento che avevo intenzione di fare.

Questa è una pratica che consiglio a tutti voi di fare sin dall’inizio del vostro percorso.

Cliccate qui per ricevere anche voi i segnali di trading di Capital.com.

Una cosa che ho notato è che, diversamente dalle classiche analisi tecniche algoritmiche, che spesso tendono a errare, quella elaborata da Trading Center prende in considerazione anche la componente di analisi tecnica.  

Ciò mi ha portato ad avere un risultato estremamente preciso, capace di farmi investire senza nessuna preoccupazione.

Applicate i segnali di Capital.com al Forex market cliccando qui.

IQ Option: dove ho scoperto le Opzioni FX 

Insieme alle due piattaforme che ho descritto sopra, esiste un terzo broker che mi ha accompagnato fino al giorno d’oggi: IQ Option (cliccate qui per il sito ufficiale).

Riguardo la sua affidabilità, che ho constatato nel tempo, IQ Option può vantarsi dell’autorizzazione e della regolamentazione CySEC, con licenza numero 227/14.

Uno degli aspetti più spettacolari di questa piattaforma, e che mi hanno subito fatto innamorare di essa è stata la possibilità di aprire un conto demo gratuito per utilizzare i suoi servizi.

Infatti, dopo essermi registrato in maniera completamente gratuita mi sono stati forniti 10.000 euro virtuali. Inoltre, dopo che ho depositato solamente 10 euro, ho potuto accedere alla maggior parte dei servizi che la piattaforma mi metteva a disposizione.

Devo sottolinearvi, anche, che IQ Option mi ha fatto scoprire le Opzioni FX, dimostrandosi essere un broker affermato su questo tipo di trading. Questo la ha resa una delle principali piattaforme che utilizzo tra quelle che operano nel settore sin dagli inizi del mio percorso.

Registratevi su IQ Option e scoprite l’offerta sulle Opzioni FX.

Voglio informarvi su un particolare aspetto che, a mio parere, differenzia IQ Option dagli altri broker concorrenti e me lo ha fatto scegliere. Questo è l’offerta di un conto demo gratuito con molti video tutorial sugli argomenti più noti e importanti del trading online.

Questi mi hanno facilitato tantissimo sui primi investimenti quando ho iniziato a praticare trading online.

Tutti questi benefici saranno disponibili per voi subito dopo che avrete completato la fase di registrazione. 

Provate anche voi a familiarizzare sui mercati con il punto demo illimitato e gratuito di IQ Option (visita il sito ufficiale).

Che cosa vuol dire vivere di trading?

Per chi come voi sceglie di vivere di trading come ho fatto io, questo vuole dire poter gestire la vostra vita come meglio credete. Moltissime persone, per esempio, si dedicano con tutta l’anima a guadagnare soldi e passano le giornate davanti al computer.

Altre preferiscono invece dedicare il proprio tempo alla propria famiglia o a se stessi e lavorano solo per poche ore al giorno. Vi verrà da pensare, che i primi guadagnano sicuramente più dei secondi ma non è proprio così!

Infatti, il segreto dei migliori trader è quello di lavorare nel modo più intelligente, non nel modo più duro. Questo l’ho imparato sin dall’inizio del mio percorso.

Vivere di trading può sicuramente rendervi ricchi, infatti, non sono pochi coloro che hanno raggiunto la ricchezza operando attraverso i mercati finanziari.

Non dovete pensare che siano persone diverse da voi. Infatti, nella maggior parte dei casi, sono persone non esperte di trading. Queste, con gli strumenti moderni di oggi, come quelli offerti da eToro, sono riuscite a guadagnare senza avere grandi competenze alle spalle. 

Notate bene: Devo puntualizzarvi, prima di andare avanti, che il trading online non è certamente un modo per fare soldi facilmente.

Non a caso coloro che sono riusciti a raggiungere il traguardo di vivere di trading, come il sottoscritto, si sono impegnati. Hanno dedicato tempo ed energie a studiare per migliorare continuamente.

Non vi basterà aprire un conto di trading per diventare milionari in un giorno, altrimenti non starei scrivendo questo articolo per voi. 

Quando si può vivere di trading?

Un’informazione che ho compreso con il tempo è che i trader principianti non hanno le idee chiare sul trading online. Spesso falliscono a causa di questo motivo. 

Il primo consiglio che voglio darvi, quindi, è quello di scegliere con attenzione una buona piattaforma dove poter operare. Questa si caratterizza per la possibilità di investire sui mercati e studiare allo stesso tempo, come ho fatto io.

I corsi offerti da Capital.com sono stati un’ottima soluzione per me, perché sono completamenti gratuiti e vi forniranno tutte le basi necessarie per iniziare.

Il trading online non è un campo riservato solo agli esperti. Proprio per il fatto che le piattaforme sono semplici e ci sono ottimi corsi per imparare, senza dover avere un grosso capitale.

Uno dei consigli che voglio darvi è: quando partite da zero dovete eliminare tutte le convinzioni che vi limitano

Certo, non dovrete assolutamente pensare che avrete guadagni sul trading al primo tentativo. Infatti, come ho fatto io, dovrete dedicare un primo periodo allo studio e a prove pratiche per imparare il massimo sul mondo del trading. Vi assicuro, quando i risultati arrivano, come sono arrivati per me, sarete completamente sorpresi. 

Posso lasciare il lavoro e vivere solo di trading? 

Vi consiglio di non avere fretta e di fare tutto sempre con molta calma. Infatti la fretta non mi ha mai aiutato sul trading. Quello che vi posso suggerire è di arrivare a guadagnare con il trading online perlomeno tre volte il vostro attuale reddito.

Altrimenti toglietevi dalla testa la possibilità di poter lasciare il vostro lavoro.

Per raggiungere questo obiettivo, iniziate con una buona piattaforma, come ho fatto io, che vi aiuti passo per passo come ad esempio IQ Option

Quando avrete fatto questo grande passo non dovrete farvi prendere dall’entusiasmo, che è legittimo (anche io ero al settimo cielo quando ho raggiunto questo obiettivo).

Vi dico questo perché molto spesso le persone, quando non hanno più orari fissi (e più soldi nel proprio portafoglio) perdono lo smalto e iniziano a fare una vita di eccessi, finendo per perdere tutti i guadagni fatti attraverso il trading. 

Dovete ricordare sempre questo: quando avrete più soldi e molto più tempo a disposizione, rimanete con i piedi per terra. Ho imparato a mie spese a distinguere le persone che mi vogliono bene davvero da quelle che si avvicinavano a me solamente per i soldi. 

Detto questo, so che si tratta di un consiglio molto personale: non lasciate il vostro lavoro. Specialmente se, come me, potete controllare la mole di sforzo da fare, potete ridurlo ma non vi consiglio di abbandonarlo del tutto.

È vero che con il trading potete guadagnare di più, ma il lavoro è disciplina e questa disciplina è vitale anche per i vostri investimenti.

Potete prendere in considerazione il trading, aprendo un conto dimostrativo a questo indirizzo.

Vivere di trading: il trader professionista

Chi è riuscito a raggiungere l’obiettivo di vivere di trading può essere considerato un trader professionista. Questa è una persona di successo, che è riuscita a guadagnare molti soldi ed ha raggiunto tanto prestigio agli occhi delle altre persone. 

Infatti, se all’inizio riuscivo a guadagnare poche migliaia di euro al mese, con il tempo, la perseveranza e lo studio sono riuscito a guadagnare molto di più.

Tutti voi potete riuscirci allo stesso modo in cui è successo a me. Dovete ricordarvi sempre che sarà necessario tanto impegno e costanza.

Il mio percorso non è l’unico possibile, infatti nel mondo del trading le possibilità sono illimitate: alcuni hanno iniziato con pochi centesimi e hanno raggiunto risultati eccezionali. Il giusto punto di partenza è scegliere il giusto broker di trading online.

Il trading da professionista si distingue per alcuni fattori che ho imparato nel corso del tempo. Come prima cosa il capitale.

La maggior parte di chi inizia, ed è stato anche il mio caso, apre un conto di trading depositando una cifra bassa, del tipo 150 euro. Aumentando l’esperienza ti consiglio di incrementare questa somma per ottenere profitti più alti.

Una alternativa, invece, può essere quella di non prelevare mai i profitti che otterrete, utilizzandoli poi per aumentare il vostro capitale a disposizione per il trading e i relativi profitti.

Nella mia esperienza di trader ho iniziato con la prima opzione per poi passare alla seconda, che si è rivelata una scelta vincente.

Soprattutto utilizzando le migliori piattaforme presenti online, come eToro che mi permetteva di copiare gli investimenti dei professionisti alla lettera

Vivere di trading: il fattore psicologico 

Che cosa distingue chi riesce a vivere di trading da quelli che invece accumulano soltanto fallimenti uno dopo l’altro?

La risposta che voglio darvi, e che ho scoperto col tempo, è che la differenza non consiste nel conoscere questa strategia o quell’altra. La verità che ho scoperto è che tutti al giorno d’oggi possono imparare le strategie di trading

Infatti, internet è il miglior amico che potreste avere, come lo è stato per me. Sul web ci sono tantissimi corsi gratuiti, ebook, video e tutte le possibili risorse per migliorarvi. Non dovrete nemmeno comprare corsi o pagare lezioni di coaching.

Il corso gratuito di Capital.com, infatti, mi ha aiutato tantissimo nei miei primi tempi da trader. 

Vi sorgerà la domanda: ma se è così facile perché sono tante le persone che perdono soldi con il trading?

Quello che ho scoperto a mie spese nel corso del tempo è che la differenza tra chi guadagna soldi e chi invece li perde sta tutta nella psicologia. Per guadagnare ho dovuto crederci fino in fondo. Questo vale a dire? 

Tutto ciò significa che vi dovrete impegnare al massimo, dovrete dedicare ore della vostra giornata allo studio e alla pratica. Non vi dovrete fermare alle prime difficoltà, ma avere tanto coraggio.

Posso assicurarvi che io, prima di iniziare con il trading, ero una persona timida e senza coraggio. Dopo essermi posto l’obiettivo di vivere di trading ho imparato a poco a poco che cosa significa il coraggio.

Avere il coraggio di perseguire i propri obiettivi e non arrendersi mai!

Vivere di trading: i Forum sono affidabili? 

Devo assolutamente informarvi, dovete stare alla larga dai forum finanziari se volete vivere di trading.

I forum, infatti, sono pieni zeppi di notizie false, recensioni finte di questo o di quell’altro broker. Abbondano di monologhi di guru fasulli che non hanno mai davvero guadagnato attraverso il trading nella loro vita. 

Quello che io credo è che la maggior parte di questi cosiddetti guru nella ipotesi migliore hanno solamente perso i propri soldi con il trading. Nonostante tutto, questi personaggi infestano i forum e si proclamano maestri del niente.

Infatti, spesso in questi luoghi mi è capitato di vedere che si vendono tantissimi ebook e guide che vogliono farvi diventare ricchi in solo sette giorni. Idiozie pure!

I soldi che potreste spendere in queste pseudo guide saranno spesi male. Il più delle volte le guide o consigli che vi danno vi faranno perdere i soldi piuttosto che guadagnarli. 

Quello che dico spesso a chi mi chiede dei consigli sul trading online ed è agli inizi, è quello di utilizzare fin da subito le guide messe a disposizione gratuitamente dal proprio broker. Infatti, agli inizi utilizzavo sempre quelle che mi forniva IQ Option, che sono considerate tra le migliori.

Vi sconsiglio anche di utilizzare i forum per decidere quale piattaforma di trading utilizzare. Il più delle volte mi è capitato di leggere recensioni incomplete e non imparziali.

Nel peggiore dei casi mi è capitato di leggere recensioni positive di servizi che erano autentiche truffe. Oppure servizi affidabili ma su cui non venivano specificati gli aspetti negativi come le commissioni. 

Vivere di trading: le mie opinioni su Alexander Elder 

In questa guida ho voluto sintetizzarvi il pensiero di un grande uomo che mi ha cambiato la vita, Alexander Elder.

Libri per vivere di trading
Vivere di trading di Alexander Elder: un must assoluto

Grazie al libro, “Vivere di Trading”, ho appreso che per avere successo nel trading online e vivere di trading avevo bisogno di tre elementi:

  • Mind (Mente);
  • Method (Metodo);
  • Money (Denaro);  

Queste sono le famose “tre M”, senza questi tre fattori non avrei avuto mai successo. 

L’elemento da Elder considerato il più importante è sicuramente la mente. Infatti, non è un caso che questo grande uomo, come ho scoperto sul suo libro, prima di essere un trader di successo capace di guadagnare una barca di milioni di euro all’anno, era ed è anche un psichiatra esperto.  

Per tutti voi che vorreste approfondire i concetti spiegati da Elder potete comprare il suo libro. Questo, costa pochi euro ed è di molte spanne più avanti rispetto a tutte le guide al trading online che cercano di vendervi sui forum e che mi sono capitate di leggere nel corso di questi anni. 

Quello che ho fatto io una volta capito il concetto, e che ho scoperto essere praticano anche dai trader vincenti, è stato soltanto una cosa. Aprire un conto di trading su eToro e cominciare ad operare. 

Vivere di trading: le mie considerazioni finali

Vivere di trading oggi come oggi non è più un sogno come pensavo all’inizio della mia avventura in questo mondo. E’ una possibilità concreta che tutti possono raggiungere. 

Infatti, affrontando questa attività con la giusta responsabilità e considerandola come un vero e proprio lavoro, mettendo impegno, dedizione, econtinuo lavoro nel migliorarmi, sono riuscito a raggiungere il mio obiettivo di vivere di trading

L’inizio vi sembrerà complicato come lo è sembrato a me. Non dovete preoccuparvi.

Infatti, imparando le basi di trading, come ho fatto io su Capital.com, inizierete a comprendere il funzionamento dei mercati. 

Dovete capire che lo studio è alla base di tutto come lo è stata per me e continua tutt’ora adesso. Non si smette mai di imparare. 
Come mi ha insegnato quel grande uomo che è Alexander Elder, la mente è la risorsa più potente che avete a disposizione per poter eccellere in questo settore e vivere di trading.

Non dovete farvi abbattere dagli ostacoli, anche quando possono sembrarvi insormontabili. Se avete una mente forte raggiungerete con il tempo l’obiettivo di vivere di trading. Dovete ricordarvi sempre, una mente forte significa forti successi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *