Corsi forex migliori

Cari lettori, rieccoci qui. Sono sempre il vostro Marco Gentili, una persona che come voi ha cercato di fare della sua passione per il mondo delle finanze, un’attività che potesse portare i suoi frutti.

Ciò di cui voglio parlarvi oggi nasce da una riflessione del tutto personale, che ho ritenuto fosse importante da condividere, soprattutto con coloro che sono ancora agli albori della propria carriera da traders online: l’importanza dello studio dei singoli mercati finanziari.

Si tratta di un aspetto fondamentale per evitare mosse azzardate che condurrebbero a degli errori irreversibili, specialmente da un punto di vista economico.

Come chi ha già deciso di seguirmi avrà ben capito, il Forex Trading è uno dei perni principali su cui baso la mia attività di trading online: da circa 7 anni, il Foreign Market Exchange è tra i motivi che mi spingono a fare sempre di più in questo settore, poiché straripante di potenziali benefici da trarre quotidianamente.

Ma qual è il il tema principale che affronterò durante questa guida?

Lezione di trading ad un corso forex
Uno dei momenti più intensi durante un corso forex, particolarmente adatto ai principianti

La risposta è molto semplice: quali sono i migliori corsi Forex, sia per principianti che per esperti dal mio punto di vista, da cui attingere informazioni e nozioni in maniera efficace e rapida, ma soprattutto valide per investire correttamente sul mercato più liquido, volatile e caotico del mondo.

Vi presenterò, naturalmente, corsi Forex gratuiti, menzionando piattaforme che utilizzo con frequenza, poiché godono ormai della mia totale fiducia, come FP Markets, eToro, IQ Option e Capital.com, ma anche corsi Forex a pagamento.

Così facendo, spero di aiutarvi a trovare quello più adatto alle vostre esigenze, in modo da sentirvi sicuri e procedere in maniera più spedita focalizzandovi sul vostro obiettivo: ottenere solo il meglio dal Forex Trading.

Eccovi, nel frattempo, una comoda tabella riassuntiva:

LE PIATTAFORME TRADING CHE UTILIZZO IO
Licenza: CySEC

Mio Voto: 10/10
Licenza Europea: Si
Please wait...
La mia guida
DEMO GRATUITA ➤ 67% of retail CFD accounts lose money.
Licenza: CySEC

Mio Voto: 9,9/10
Licenza Europea: Si
Please wait...
La mia guida
Licenza: CySEC

Mio Voto: 9,7/10
Licenza Europea: Si
Please wait...
La mia guida
Licenza: CySEC

Mio Voto: 9/10
Licenza Europea: Si
Please wait...
La mia guida

Corso Forex: perché penso che i corsi Forex siano importanti?

Quando ho intrapreso questo percorso mi sono lasciato convincere dalle potenzialità di questo mercato informandomi su appositi Forex Forum. Sicuramente l’impatto iniziale può inibire, lo ammetto, ed è per questo motivo che mi sono rimboccato le maniche e ho scovato i migliori corsi Forex, prima come principiante e, successivamente, come un trader più esperto. 

Non posso non mettervi al corrente del fatto che investire sulle coppie di valute richieda non solo un certo impegno, ma anche una conoscenza adeguata di come si muove il mercato, essendo contraddistinto da un’estrema volatilità giornaliera. 

Quello su cui dovreste concentrarvi è lo studio di due discipline, in realtà essenziali anche per investire in Borsa e sugli altri mercati finanziari: l’analisi tecnica e l’analisi fondamentale.

Da quando ho iniziato ad interessarmi al Forex Trading ho avuto l’opportunità di confrontarmi con diversi investitori, ognuno dei quali ha vissuto esperienze differenti. Ricordo che i novellini, proprio come me, temevano di compiere i primi passi in questo settore per timore di andare incontro a perdite fin troppo elevate.

Tra le tante discussioni, uno tra i più esperti del Forum Forex a cui avevo preso parte ci scrisse: “il trading non è un azzardo: non c’è alcun motivo di temere i propri errori se si fa il possibile per evitarli.” Da quel momento in poi presi coraggio e mi misi alla ricerca dei metodi più rapidi ma efficaci per imparare ad investire.

Tra questi, ho scoperto l’importanza di seguire dei corsi Forex, di cui non sottovaluto la brevità: avevo voglia di iniziare subito e testare tutto ciò che ero riuscito ad apprendere. Non nego che inizialmente ho comunque fatto degli errori.

Ripensandoci, mi direi: “Marco, rifletti prima di agire”… Ma nonostante questo, cari lettori, ad oggi posso esser certo di averli commessi, aver imparato e di non cascarci più!

Partendo da questa mia esperienza, prima di investire, oltre l’aspetto teorico, voglio consigliarvi di fare molta pratica. Personalmente, sono riuscito a conciliare questi due aspetti aprendo un conto demo con broker come eToro, con cui ho testato le tecniche elaborate senza preoccuparmi troppo: invece del mio capitale, ho operato grazie al credito virtuale fornito dalla piattaforma stessa. 

Ho utilizzato questo paragrafo introduttivo per far sì che voi lettori capiate una cosa: la gestione è tutto nel trading online.

Partire da un valido corso sul Forex, capire come funziona e strutturare un piano da seguire che soddisfi sia il proprio livello operativo che le proprie risorse economiche è l’unico modo per assicurarsi un’esperienza all’altezza delle proprie aspettative.

Per approfondimenti, potete anche leggere la mia guida dove spiego come investire in borsa online

Corsi Forex gratuiti: fidarsi è bene e non fidarsi è meglio?

Sono consapevole che il Web brulica di ricerche come “corsi Forex opinioni”, poiché siamo molti a non avere fiducia in tutti quei broker che sembrano fare il possibile per accaparrarsi un elevato numero di utenti. 

Naturalmente, è la scelta più giusta: le truffe non sono per niente estranee al settore, ma non dovrebbe essere un motivo per arrendersi subito.

Per ovviare a tale problematica, sarà sufficiente procedere ad esclusione, affidandosi solo a broker autorizzati e regolamentati CySEC e CONSOB, cioè che rispondono positivamente alle normative stabilite da autorità di controllo per tutelare noi traders.

Una volta verificato ciò, non ci sarà più bisogno di preoccuparsi o destare sospetti: le migliori piattaforme di cui vi ho già parlato, offrono numerose funzioni, strumenti e sezioni di supporto per agevolare i propri utenti.

Di conseguenza, saranno disponibili corsi Forex gratuiti, la cui efficacia è stata da me personalmente testata nel corso di questi anni. Prima di giungere al cuore della guida, voglio che prestiate molta attenzione a quanto ho appena scritto.

In primis, è assolutamente necessario diffidare da broker che propongono corsi Forex estremamente pubblicizzati con le solite diciture: “diventa ricco subito!” “guadagna come un professionista anche se non hai mai fatto Forex Trading!” et simili. Purtroppo, tutto ciò non è possibile: i corsi di trading servono appositamente per capire come strutturare le proprie operazioni in base agli asset scelti.

Impegno, dedizione e costanza sono alla base di un approccio che, col tempo, non potrà non rivelarsi soddisfacente e si sono rivelati i principi che mi hanno guidato in questi anni da trader non professionista.

Durante il mio percorso non nascondo di essermi lasciato abbindolare molto dalle recensioni di altri utenti, spesso prendendo qualche decisione che si è rivelata pessima.

In effetti, l’entusiasmo e la voglia di fare mi hanno sopraffatto, ma non me ne faccio una colpa. Al contrario, è stata l’ulteriore spinta che mi ha portato ad impegnarmi seriamente in quest’attività che, ad oggi, ritengo sia una delle mie più grandi passioni. Ma quali sono i migliori corsi Forex gratuiti che vi consiglio? Ve li introduco, uno per uno, nei paragrafi che seguono.

Migliori piattaforme per corsi forex gratuiti

Passiamo subito alla pratica, di seguito potete trovare i corsi forex gratis che secondo me vanno seguiti (male non fa proprio perchè gratuiti) – io stesso li ho provati, più o meno tempo fa.

Corso Forex gratuito: eToro Financial Trading Academy

Una delle piattaforme che mi sento di consigliare per ogni esigenza, perché versatile e adattabile a qualsiasi strategia e/o mercato si scelga è eToro (trovate qui il sito ufficiale). Piattaforma regolamentata, priva di commissioni e multi-asset, rientra sicuramente tra quelle che ho preferito in questi anni.

Quando mi parlarono di una piattaforma dai funzionamenti simili ad un social network capii che non potevo lasciarmela sfuggire. Dunque, iniziai a scoprire come funzionasse il Social Trading: interagendo con utenti sicuramente più esperti di me, devo ammettere che ho scopiazzato qualche strategia da loro condivisa. Per fortuna, sono anche riuscito a cavarmela discretamente!

Lo strumento che mi ha interessato di più, però, è stato il Copy Trading: ho semplicemente scelto i popular investor che più mi interessavano per la vicinanza tra le nostre strategie. Dopodiché, la piattaforma si è occupata di tutto: ha riportato, in automatico, sul mio profilo i risultati da loro ottenuti.

Come vi ho già accennato in precedenza, nel caso in cui vi siate già convinti dell’importanza di seguire un corso Forex, in questo caso totalmente gratuito, forse la eToro Financial Trading Academy potrebbe fare al caso vostro.

Cosa troverete sulla piattaforma? Semplice, materiali come:

  • Webinar live;
  • Corsi online;
  • Video sul trading.

Insomma, in base al tempo che avete a disposizione potete scegliere il metodo che più vi si addice per studiare l’affascinante e, perché no, instabile mondo del Forex. 

Se volete recarvi direttamente sulla piattaforma, potete farlo direttamente da questo link.

Corso Forex gratuito: i materiali di Capital.com

Voglio ora presentarvi un altro broker di cui la fama e l’affidabilità sono cosa già ben nota nel settore: Capital.com (visitate qui il sito). Una volta scoperto, non ho perso tempo a ricercare la sezione didattica: una volta scovata, ho subito raggiunto i corsi sul Forex disponibili sul sito stesso. Ho iniziato leggendo le guide proposte, in quanto mi sono apparse ben schematizzate. 

Successivamente, su consiglio di amici, ho scelto di seguire i corsi di finanza online: divisi per lezione, anche questi sono più che scorrevoli. Vorrei confessarvi la parte più divertente: alla fine di un corso, Capital.com presenta dei test con cui valutare se effettivamente abbiamo capito qualcosa.

Ho iniziato a farne a raffica, finché non sono riuscito ad ottenere le risposte giuste per ogni singolo corso seguito: è stata una faticaccia, ma la mia caparbietà ha sempre la meglio! Ora come ora, vi consiglierei di dargli un’occhiata; magari senza perderci giornate intere come facevo io…

Se vi state chiedendo perché non ho ancora menzionato argomenti come commissioni, spread e sicurezza, potete star tranquilli. Anche da questo punto di vista, Capital.com mi ha concesso di tradare sul Forex H24 senza costi aggiuntivi o commissioni nascoste.

Vi consiglierei di scoprire il tutto in prima persona: si sa, molte scelte nascono da esigenze di natura personale. Insomma, probabilmente non tutti vorrebbero fare quiz tutto il giorno per scoprire quanto sono abili nel settore proprio come ho fatto io! 

Se non volete perdere tempo e provare subito il conto demo, allora potete visitare questa pagina con la formula di registrazione a Capital.com.

Corso trading gratuito con FP Markets

Un altro broker che quasi immediatamente ha stuzzicato il mio interesse è stato FP Markets (visitate qui il sito). Dando uno sguardo approfondito alla piattaforma, mi sono addentrato in una sezione totalmente dedicata alla formazione degli utenti. 

La prima cosa che ho fatto è stata scaricare l’e-book gratuito sul Forex. Il tratto sicuramente migliore è che si rivolge sia a traders inesperti che non, proponendo nel dettaglio come investire sul Forex.

Vorrei che non vi spaventaste come ho fatto io: il materiale proposto è tanto educativo quanto scorrevole, per cui non ci sarà bisogno di scervellarsi troppo, temendo di toglier tempo prezioso ai propri investimenti.

A questo giro vorrei rivolgermi anche a coloro che hanno già raggiunto un certo livello operativo e non vogliono certamente limitarsi così: la sezione costa anche di video-lezioni da seguire per imparare come investire sul Forex attraverso MetaTader4. Per ottenerle basta registrarsi e lo potete fare direttamente da questa pagina.

L’offerta del broker è sicuramente uno dei suoi punti di forza: ho persino avuto dubbi nella scelta delle 60 coppie valutarie a cui puntare. Anche se, alla fine, son caduto nel banale perché ho deciso di iniziare da una coppia basic di chi fa Forex Trading, cioè USD/EUR.

Vorrei precisare che non ho limitato la mia esperienza alla sola sezione didattica, ma ho deciso di usufruire anche dei numerosi strumenti d’analisi finanziaria presenti sulla piattaforma.

Certo, ci è voluto tempo, ma sono riuscito a familiarizzare anche con FP Markets. Come?

La risposta la conoscete già: aprendo inizialmente un conto demo gratuito.

Corso Forex gratuito: il centro trading IQ Option

Giuro che la lista dei corsi Forex gratuiti migliori del momento sta per concludersi, ma prima un ultimo sguardo a IQ Option (visitate qui il sito).

Ho iniziato ad utilizzare questa piattaforma per la semplicità e l’intuitività di cui sono sempre stato innamorato: vi confido anche questo… Spesso la pigrizia vince anche sulla mia caparbietà!

Successivamente, ho scoperto l’area completamente dedicata ai traders, in cui sono presenti delle delle lezioni online che, step by step, c’introducono al complesso e dinamico mercato valutario. Se proprio avete voglia di impegnarvi, state tranquilli: IQ Option propone un blog ricco di articoli di approfondimento, così da non farvi scappare alcun dettaglio.

Se siete alla ricerca di una piattaforma realmente accessibile, non voglio perdere occasione di presentarvi un’altra caratteristica che, secondo me, è davvero allettante: il deposito minimo è di soli 10 euro.

Investire piccole somme è un vantaggio enorme agli inizi. Se intendete aprire un conto con IQ Option, potete farlo cliccando qui.

Corsi Forex a pagamento: a chi si rivolgono?

Oltre a corsi Forex gratuiti, naturalmente avrete anche la possibilità di seguire dei corsi Forex a pagamento. Toccare questo argomento per me significa, prima di ogni cosa, farvi capire che non è vera l’opinione comune secondo cui pagare per imparare è una fregatura.

Certo, di fregature là fuori ne è pieno, ma ciò non toglie che se facciamo le scelte giuste potremmo anche garantirci dei risultati. Partendo da principiante, ho deciso di seguire dei corsi Forex a pagamento che mi insegnassero le basi del mercato valutario.

Come vi ho già detto, per quanto io abbia potuto commettere degli errori in passato, sono sicuro che sceglierei nuovamente di intraprendere un percorso formativo simile: studiando ho raggiunto gradualmente degli obiettivi che mai avrei immaginato.

Ma a chi si rivolgono questi corsi Forex? Ebbene, cari lettori, troverete tutto ciò di cui necessitate: ci sono corsi per esperti, principianti e divisi in più parti per comprendere tutto al meglio! Dopo questa piccola verifica, mi sono informato sulle modalità di svolgimento del corso, la durata e, soprattutto, quali argomenti verranno trattati. 

In genere, preferisco quelli che, sin da subito, ci lasciano addentrare nel pratico: ascoltare per ore e ore un esperto che ostenta semplicemente il suo sapere  non fa  affatto per me! Come ci tengo a ripetervi, sono scelte da prendere seguendo il vostro istinto, le vostre esigenze e anche le vostre preferenze.

Migliori corsi Forex a pagamento

Allora, così come vi ho parlato di corsi disponibili a titolo gratuito accedendo a piattaforme di trading online, vorrei presentarvi anche alcuni corsi Forex a pagamento che mi hanno colpito.

Se volete la verità: non è stato affatto semplice scoprire dei servizi che potessero rivelarsi di aiuto, in quanto inizialmente il mio computer era sommerso di strani annunci. Ad esempio: vuoi imparare tutto sul Forex in soli 30 minuti? Clicca qui, e dopo sborsa 10000 euro .”

Ovviamente sto scherzando, ma è un modo per dirvi che pubblicità aggressive, insistenti e che sembrano assurde, in realtà, lo sono. Dunque, vedrò come introdurvi esaustivamente i migliori corsi Forex a pagamento secondo la mia esperienza!

I segreti di per cominciare a fare trading di Enrico Lana

Per cominciare ho scelto di presentarvi un corso un po’ più generico. Insomma, è il primo a cui pensi quando vuoi fare trading online ma ti stai ancora chiedendo la traduzione di entrambe le parole.

Il relatore si chiama Enrico Lanati e, nonostante io non lo conosca personalmente, so per certo una cosa: condividiamo la stessa passione per il Forex. 

Uno dei momenti dei Corsi di Lanati
Le spiegazioni dei grafici in tempo reale sono veramente utili

Dunque, chiamo i principianti all’appello: se avete necessità di capire cosa intendiamo effettivamente con Forex e quali sono le tattiche più comuni per evitare di esporsi ad errori irreversibili, “i segreti per cominciare a fare trading” potrebbe fare al caso vostro.

Le modalità di svolgimento mi sono apparse abbastanza comode: trattandosi di un formato video, potrete guardarlo come preferite.

Io ho scelto di usare il mio caro personal computer, perché temevo di che dallo smartphone mi sarei lasciato tentare dal fare dei nuovi quiz di prova…

Vi dirò: anche il prezzo è tra quelli più abbordabili. Insomma, 250 euro per un corso di cui posso fare sempre tesoro è, secondo me, una proposta abbastanza onesta. 

Alla fine otterrete anche un attestato di partecipazione. So che non ha alcuna utilità, ma spesso lo guardo e ripenso a quando ero agli inizi, timoroso ma con un’enorme voglia di fare: quell’attestato è un primo piccolo traguardo.

AB Forex di Alfio Bardolla

Alfio Bardolla è una delle figure principali in Italia per il trading online. Vi sfido a non aver mai visto qualche inserzione tattica sui social network!

Alfio Bardolla, uno dei volti più noti nella formazione finanziaria
Alfio Bardolla e la sua affezione per i maglioni arancioni

Ho deciso di seguire il corso un po’ di tempo fa, nonostante sapessi già muovermi tra le complesse dinamiche del Forex. No, non volevo spendere altri soldi se vi starete domandando questo; volevo semplicemente avere un nuovo confronto ed imparare a sfruttare nuove occasioni di mercato.

Del corso di Alfio ho apprezzato specialmente il modo in cui si è approcciato a noi traders. Ha deciso di dare un taglio alle solite infinite chiacchiere, in cui spesso mi perdo senza capirci un granché. Siamo passati subito ad agire sul campo, applicando strategie, usando indicatori e testando effettivamente il nostro operato sul mercato.

Non vi preoccupate: abbiamo potuto farlo in modalità demo, riuscendo ad ottenere anche spiegazioni circa il funzionamento delle piattaforme di trading; un’infarinatura generale di cui avevo veramente bisogno.

Volete sapere un’altra bella notizia? Nel caso in cui decideste di immergervi nuovamente per due giorni nel fantastico, per così dire, mercato Forex potrete farlo gratuitamente: AB Forex è disponibile per una seconda volta entro un anno dall’iscrizione al corso.

Ho scelto di non ripeterlo: tra tutti i corsi a cui ho partecipato, per un momento ho persino pensato che stessero per bandirmi dal settore. Per fortuna non è successo e sono qui a raccontarvi la mia esperienza: nel caso del corso AB Forex, più che positiva e soddisfacente!

Per informazioni, costi e date dovrete chiedere direttamente informazioni lasciando i vostri dati personali: ogni edizione, di solito, termina le iscrizioni prima del previsto. Vi consiglio vivamente di affrettarvi se siete interessati, in effetti si tratta di sole 48 ore immersi tra nozioni di trading e strategie Forex, che sarà mai?

I corsi di Saverio Berlinzani

Ricercando su Internet mi sono imbattuto in diversi investitori italiani che sono riusciti veramente fare di quest’attività un lavoro a tutti gli effetti. Tra questi, vi parlo di Saverio Berlinzani: da molti ritenuto un pioniere del Forex qui in Italia.

Saverio Berlinzani alla presentazione del corso
Non lasciatevi ingannare dall’espressione: quest’uomo sa il fatto suo

Ma veniamo al dunque: il professionista di cui vi sto parlando, ha deciso di iniziare a tenere dei corsi Forex a pagamento per chiunque ne sentisse il bisogno. Infatti, sono divisi per livello:

  • Corso base: è utile per iniziare a conoscere il Forex e studiarne gli aspetti principali;
  • Corso avanzato: si basa sull’hedging; strategia traducibile con “copertura del rischio”, quindi ne avrete già compresa l’utilità;

Il discorso su cui punta il relatore del corso è molto affine a quello che vi sto proponendo, direi anche incessantemente, dall’inizio: l’unica via per riuscire in questo settore, è studiare, far pratica ed addentrarsi nel mercato.

Io scelsi, all’epoca, di optare per il pacchetto completo, in modo da partecipare a webinar dalla durata di un anno, tenuti sempre da Saverio: ma sì, mi sono quasi affezionato. 

Immagino abbiate capito che ci tengo ad esser sincero e trasparente: il costo potrebbe risultarvi un po’ troppo elevato, ma da uomo delle finanze vi posso dire che c’è un rapporto qualità/prezzo.

Quando ero ancora un piccolo ragazzino di Frascati, mio papà continuava a ripetermi: “risparmia tutto ciò che puoi, un giorno questi soldi potrebbero servirti per farne degli altri.”

So che non è il caso di tutti, ma questo ragionamento mi ha aiutato: ho scelto di seguire corsi Forex come questo, così da investire prima sulle mie capacità e poi nel mondo reale.

Arduino Schenato: corso Vita da Forex Trader

Il corso “vita da Forex Trader” rientra tra uno dei servizi più completi attualmente disponibili sul Web, di cui si occupa Arduino Schenato e il suo team di esperti.

la vita da forex trader di Anduino Schenato
Anduino Schenato, un trader dinamico e sempre pronto

In questo caso, mi sono cimentato in un percorso mirato: dura solo otto ore per due giorni. Insomma, un affarone per chi come me non ama, o forse non riesce a concentrarsi per troppo tempo sullo stesso argomento!

Anche in questo caso, le lezioni saranno registrate così da poterle rivedere quando preferite, proprio come faccio io. In effetti, devo ammettere che le lezioni tenute da Arduino Schenato sono tra le migliori del settore: oltre a presentare le solite ma essenziali nozioni, fornisce interessanti spiegazioni circa la strategia “Price Action Naked Trading”.

Inizialmente non avevo idea di chi fosse, dopodiché ho deciso di informarmi come mio solito: è un giovanissimo ragazzo che ha davvero talento nel trading online. Vi svelo una chicca: ha persino partecipato al campionato di trading italiano!

Il costo del corso “vita da forex trader” è di soli 149 euro e no, non è assolutamente uno scherzo! 

La proposta di Arduino su HereForex.com è molto più ampia: ad esempio, con 54 euro ho acquistato un e-book intitolato “il business del Forex Trading”, in cui approfondisce le tecniche da lui usate per ottenere dei risultati visibili. 

Ora come ora, non ho problemi nel dire che traggo ispirazione da traders testardi ma con la testa sulle spalle come lui, i cui corsi Forex a pagamento sono tra i migliori a cui io abbia partecipato.

Corso Forex “Short Term Trading (su Forex e Indici) con indicatore”

L’ultimo corso Forex a pagamento che vi voglio proporre, soprattutto perché è stato il primo (credo anche l’unico) a cui hanno partecipato anche i miei amici è chiamato “Short Term Trading- su Forex ed Indici”.

Iniziamo con le informazioni più interessanti: dura solo 5 ore ed è tenuto da investitori professionisti come Riccardo Zago e Luca Discacciati.

ITForum con L.Discacciati e R.Zago
Ho conosciuto questi due trader professionisti all’ITForum di Milano

Non è un corso da dover seguire dal vivo: una volta iscritti, si riceveranno le lezioni in formato video e persino un buono sconto per seguire, eventualmente, altri corsi!

Le spiegazioni tenute durante queste lezioni mi sono sembrate semplici e chiare: non avrei avuto bisogno di confrontarmi con esperti che usavano paroloni e trattassero del trading online come se si trattasse di ingegneria aerospaziale!

Al contrario, ho apprezzato il focus sugli aspetti macroeconomici che, nel mercato Forex, giocano un ruolo incisivo. Inoltre, mi sono imbattuto in così tanti esempi pratici che non vedevo l’ora di aprire il mio conto demo e mettermi alla prova.

E’ stato da questo momento in poi che ho fatto un respiro profondo e mi sono detto: “Marco, dai, allora non sei così una frana”.

Alternative ai corsi: i libri sul Forex

So che per molti di voi, cari lettori, il pensiero di seguire un intero corso sul Forex e dover anche pagare potrebbe essere poco allettante. Per questo motivo, voglio dirvi una cosa che forse già saprete ma a cui non avete ancora pensato: i libri sul Forex. 

Dal formato e-book a quello cartaceo, la scelta è davvero ampia: io ne conservo ancora qualcuno a casa e, di tanto in tanto, vado a riscoprire i capitoli che ho segnato ai tempi. So che può sembrarvi assurdo, ma riscoprire una strategia o una tattica che avevo completamente rimosso è sempre un piacere: la vivo come nuova sfida in cui cimentarmi al più presto!

Uno dei libri che mi consigliò un caro amico, a cui piace esser definito “collega trader” fu “Trading Operativo sul Forex: le strategie vincenti per guadagnare sul mercato dei cambi”.

Il libro è anche recente: è stato pubblicato nel 2012, per cui l’autore si sofferma su aspetti che caratterizzano il mercato e le conseguenti strategie di trading in un’ottica del tutto innovativa. Nonostante tratti di tutti gli argomenti necessari a conoscere le modalità migliori per agire sul Forex, io l’ho scelto sempre per un solo ed un unico motivo: è semplice e rapido da leggere. 

Il libro "Trading Operativo sul Forex: le strategie vincenti per guadagnare sul mercato dei cambi"
Uno dei migliori libri di preparazione al forex trading che abbia letto

Tra i libri e i corsi, fate attenzione: la differenza è enorme. Seguire dei webinar, guardare delle lezioni tenute da esperti, seguirne i consigli e metterli in pratica è diverso dalla lettura di un e-book.

Tuttavia, affidarsi a qualche insegnamento messo su carta è pur sempre un buon inizio: anche in questo caso, il mercato è colmo di libri sul trading online, la scelta è solo vostra! 

Seguire un corso Forex è sufficiente?

Cari lettori, mi dispiace scriverlo così, ma stiamo per avvicinarci ad una conclusione. Ma prima, vorrei rispondere alla domanda che più mi sembra di aver ascoltato in questi anni. No, non è vero… E’ una domanda che sono stato stesso io a porre:

“seguire un corso Forex è sufficiente?”

La risposta potrete immaginarla anche da soli: no, non basta. Certo, studiare è essenziale per porre delle basi della propria attività, ma dopo? 

Nel caso in cui seguiate un corso che vi permette anche di testare quanto appreso, allora la strada non potrà che essere in discesa. Ma nel caso in cui decideste di iniziare da qualcosa di più easy, come dicono i giovani d’oggi, voglio ricordarvi dell’importanza di affiancare teoria e pratica. 

Aprite un conto demo, studiate, fallite e ricominciate: il Forex è un mercato dal potenziale di profitto indiscutibile, ma basta un errore e potreste trovarvi a ripartire da zero. Insomma, un corso Forex non è sufficiente, ma è solo l’inizio.

Come si struttura un corso Forex

Allora, devo per forza arrendermi? Assolutamente no! Voglio riassumervi le caratteristiche principali per riconoscere un buon corso Forex.

In primis, un corso sul Forex  (per principianti) è diviso per argomenti, così da introdurre i traders in maniere graduale e con la dovuta calma in un settore a loro ancora sconosciuto. Questo significa che anche la durata è molto importante: vi consiglio di optare per una soluzione a voi comoda, che non stravolga i vostri impegni e vi faccia studiare, in maniera rilassata, le nozioni alla base del mercato dei cambi. 

Quante volte ho perso il triplo del tempo a causa della mia disattenzione; mi auguro che voi riusciate a far meglio di me!

Senza la pratica e gli esempi, anche nel caso in cui voi lettori siate degli esperti infallibili del Forex, vi consiglio di sorvolare: c’è bisogno di capire realmente di cosa stia parlando chiunque tenga il corso, altrimenti saranno informazioni che cancelleremo in un batter d’occhio! Ogni strategia trova un campo d’applicazione, altrimenti resta mera teoria. 

Insomma, la struttura di un buon corso Forex è quella che, in fin dei conti, riesce a far fronte a tutte le nostre necessità, a costi ragionevoli e, soprattutto, che siano riflettuti sulla base dei contenuti forniti. Sono certo che in base a quanto vi ho appena detto, ora sarete già capaci di scegliere il corso Forex più adatto a voi!

Corsi Forex: ecco i miei consigli finali

Eccoci qui: sto per salutarvi per oggi. Ma prima, ci tengo davvero molto a fornirvi qualche pensiero conclusivo circa i migliori corsi Forex del momento. Come abbiamo visto, le proposte sono variegate e si rivolgono a tutti voi, dal meno abile al più esperto. 

Nonostante ciò, vorrei che prendeste sul serio anche le mie raccomandazioni: senza prestare attenzione, le possibilità di incappare in truffe sono davvero numerose. Per questo motivo vi invito a fare del vostro meglio, magari iniziando dai corsi Forex gratuiti che vi ho appena proposto.

Con ciò, il vostro caro Marco Gentili vi saluta, in attesa di ritornare a scrivervi di trading online!

Corso Forex: le vostre domande più comuni

Marco, mi conviene seguire un corso Forex?

Assolutamente si. Anche perché ci sono corsi sia per principianti che professionisti, quindi seppure hai già esperienza puoi comunque migliorare le tue conoscenze.

Domanda secca: corso forex gratuito o a pagamento?

Mi piacciono le domande dirette. Non ti posso dare una risposta precisa, purtroppo. Dipende dal tuo punto di partenza e dalle offerte che trovi. Ad esempio, i broker che consiglio presentano anche una sezione formativa per professionisti completamente gratuita.

Quanto dura in media un corso forex?

La domanda che devi porti non è quanto dura, ma quanto tempo ti sarà necessario ad apprendere tutto. La mia esperienza mi insegna che il tempo speso nell’imparare il trading è tempo ben investito.

Meglio seguire un corso forex fatto da professionisti?

In linea di massima si, ma la caratteristica principale di un corso forex è la chiarezza e l’abilità nel farti apprendere le cose.
Anche le basi faranno di voi dei buoni trader, così come hanno fatto con me e più efficacemente queste vi vengono comunicate più facilmente potrai apprenderle.

I corsi forex dei broker sono validi?

Assolutamente si, anzi, a mio avviso sono i migliori. Proprio in quanto fatti dal broker, essi sono ottimizzati per le piattaforme che mettono a disposizione e questo è un importantissimo valore aggiunto.

Dopo il corso demo, cosa mi conviene fare?

Il corso forex vi fornisce la base teorica. Alla base pratica dovrete pensarci voi ed ecco perché consiglio di seguire quelli dei broker: nel mentre apprenderete le basi del forex trading potrete applicarle senza rischi sul conto demo della piattaforma.

Il corso forex fa di me un trader?

Questo dipende solo da voi. Un corso forex farà di voi degli aspiranti trading con cognizione di causa. Gli steps successivi dipenderanno esclusivamente dall’abilità con cui riuscirete a trasformare la teoria appresa in operazioni di qualità.