Investire Oggi

Investire Oggi: “Marco, secondo te conviene? Marco sei sicuro che investire i miei risparmi oggi sia una scelta saggia?”

Questa domanda, cari lettori, risuona nella mia mente da un po’: parlare ai miei amici di quanto io sia riuscito a mettere da parte grazie a degli investimenti ben riusciti pare non sia stata una grande idea. 

Investire Oggi: la mia guida completa 2022/2023 per capire dove e come investire
Investire Oggi: la mia guida completa 2022/2023 per capire dove e come investire

Infatti, sono giorni che mi chiedono se il Marco Gentili trader possa aiutarli nella scelta dei migliori investimenti 2022/23. Come avrei mai potuto rifiutare di infilare al volo un giacca e diventare subito un gran maestro trader?

Beh, sapete bene che io accetto con piacere sfide del genere: ragione che spiega anche perché, oggi, io sia qui a scrivervi di quelli che sono gli investimenti migliori da valutare per il prossimo biennio.

Insomma, con un 2021 che sta per chiudersi, giocare d’anticipo e studiare per cercare le occasioni più appetibili per investire è la soluzione migliore per assicurarsi delle scelte che possano giovare ai nostri risparmi sul lungo termine.

Investire oggi – caratteristiche introduttive:

🤔 Strumenti finanziari miglioriAzioni/ETF/Criptovalute/Forex
:flashlight::flashlight::flashlight:🔦Come investire?Trading online CFD/DMA
💡Soluzione di investimento migliore:Migliori piattaforme di trading online
🎲Alternative consigliate:Conti Deposito/Crowfunding immobiliare
🔔 Livello di rischio:medio/basso/alto
Investire oggi- la mia tabella introduttiva

Come e Dove investire oggi: ecco da dove iniziare

Prima di iniziare a lanciarmi a capofitto in discorsi tecnici, relativi ai miei consigli per investire per il 2022/23, ho intenzione di spiegarvi quali sono i punti essenziali da cui iniziare a costruire la vostra attività finanziaria.

Adesso, mi auguro che non pensiate che Marco Gentili è sempre il solito! Sempre a scrivere delle sue avventure da trader prima di arrivare al dunque!

 Questa volta, almeno, non è così: prima di decidere dove e come investire, dovrete fare i conti con delle questioni davvero importanti.

Nel mio caso, all’inizio della mia esperienza ero completamente smarrito: non sapevo quali fossero le soluzioni più adatte a me, tantomeno ero a conoscenza delle infinite possibilità che possedevo per iniziare ad investire!

Dunque, il primo step per iniziare ad investire è chiedersi: “Allora, che tipo di investitore intendo essere”?  O meglio, cari lettori, non vi sto proponendo niente di assurdo: vi siete già chiesti quale profilo di rischio intendete assumere?

Sì? Allora possiamo procedere; ma se la risposta fosse negativa, immagino che questo sia il momento migliore per iniziare a rifletterci.

So bene che può rivelarsi una decisione complessa, ma io vi consiglio di iniziare tenendo un profilo di rischio basso. Sappiamo bene che investire, quando ti senti ancora un principiante, può creare stress e tensione: io sono il migliore in questo, ormai lo sapete! 

Tuttavia, dovrete cercare di equilibrare il vostro piano di investimento al capitale iniziale in vostro possesso. Ricordate sempre che investire andando oltre le nostre possibilità, nella stragrande maggioranza dei casi, è un passo falso che non ci condurrà ai risultati sperati.

Una volta che abbiamo deciso quanto siamo disposti a tollerare il rischio, dobbiamo iniziare a riflettere sulle modalità con cui intendiamo iniziare ad investire. 

Forse chi mi segue da tempo ne è già consapevole: Marco Gentili, dal giorno uno, ha provato tutte le soluzioni possibili per investire sui prodotti finanziari più sicuri, redditizi e, perchè no, affascinanti!

Prima che dimentichi, ci sono altri due punti che vi invito a considerare:

  • Su quale orizzonte temporale sono proiettato per i miei investimenti? Breve o lungo termine?
  • Quali sono i profitti che intendo generare in base alla frequenza con cui mi investirò?

Non preoccupatevi se non avete le idee chiare, perché oggi sono qui a vostra disposizione per mostrarvi le migliori opportunità per investire nel 2022/23. Se siete pronti, io direi aprire subito le danze!

Investire oggi: Dove conviene? 

Cari lettori, non intendo indugiare oltre per rispondere ad una domanda che, io stesso, non smetto di pormi: “Dove conviene investire oggi?” Ciò significa che vi presenterò quelli che sono i mercati più convenienti del 2022/23, ai quali io personalmente ho già puntato. 

Un ottimo trader, prima di qualsiasi cosa, ha fiuto per gli asset ed i prodotti di mercato più proficui sulla base dei propri obiettivi finanziari.

Intanto, potrebbe risultare utili sia a voi che a me, avere a disposizione una tabella riassuntiva circa i migliori investimenti del 2022/23:

❓Dove conviene investire:🔥Possibili Rendimenti:⛔Livello di rischio:
AzioniMedio/AltiDa Basso ad Alto
CriptovaluteAltoMedio/Alto
ForexAltoMedio/Alto
ETFMedio/BassoBasso
Conti DepositoBassoBasso
Crowdfunding ImmobiliareMedio/AltoAlto
Obbligazioni di StatoBassiAlti
Buoni Fruttiferi PostaliBassi/NulliAlti
Investire oggi- i miei consigli per il 2022/23

Adesso che abbiamo una panoramica così generale, da cui spero riusciate ad intuire dove investire in base alle vostre preferenze e, soprattutto, per ottenere dei risultati all’altezza delle vostre aspettative, le buone mie intenzioni mi suggeriscono di presentare le principali caratteristiche di ogni singolo mercato/prodotto finanziario che ho selezionato!

Azioni

Investire in Borsa è stata una delle prime scelte che hanno attratto il mio interesse. Sognare Wall Street mi ha condizionato così tanto che mi sono immediatamente catapultato alla ricerca delle azioni da comprare migliori.

⚠️Profilo di rischio:MEDIO
🕵️Strumento adatto a:Principianti/Esperti
🔥Valutazione opportunità profitto:⭐⭐⭐⭐⭐
✔️Dove investire:eToro / Capital.com / IQ Option / FP Markets
Mia opinione:Investimento consigliato – 5/5 🟢
Riepilogo caratteristiche investimento azionario

Quindi, quali sono le principali caratteristiche da tenere a mente quando si comprano azioni?

  • I livelli di rischio variabili: da basso ad alto.

In questo caso, il destino dei nostri investimenti è nelle nostre mani! Da principiante, ho commesso molto spesso l’errore di investire in titoli caratterizzati da livelli di volatilità giornaliera elevati.

Purtroppo, non avendo ancora la tenacia, l’intuito e gli strumenti necessari per reggere investimenti del genere, potete immaginare i risultati disastrosi a cui sono andato incontro!

Ma non ho mai mollato: la soluzione per tenere un profilo di rischio basso quando si comprano azioni, è optare per dei titoli che appaiono più stabili, soprattutto se siamo interessati al medio/lungo termine. 

Investire Oggi in Azioni
Una giornata tranquilla per comprare azioni a Wall Street

Vi consiglio di optare sempre per titoli liquidi, così che possano repentinamente essere piazzati sul mercato! 

Et voilà: un’attenta analisi delle azioni migliori del 2022/23, sarà essenziale per capire come costruire il vostro wallet, facendo in modo che il rapporto perdite/profitti sia sempre equilibrato.

  • I rendimenti si accostano a livelli medio/alti.

Certo: capitale che investi, profitti che ottieni! Scusate… Forse non è il modo migliore per esprimermi, ma il concetto immagino sia chiaro: investire tenendo un profilo di rischio basso non possiamo aspettarci dei ritorni elevati. 

Tuttavia, dovreste considerare il mercato azionario come terreno fertile per assicurarvi dei rendimenti medio/alti. Dalle blue chip come le azioni Amazon, alle start-up in crescita sul medio/lungo termine, avrai una scelta davvero ampia. 

Il mio consiglio, in questo, è solo uno: diversificare per ridurre i rischi, ma massimizzare gli eventuali profitti! Cercate sempre di distribuire il vostro capitale tra società che operano in settori di mercato differenti, o il cui titolo finanziario presenta delle specifiche caratteristiche che si allineano ai vostri obiettivi.

Come speculare sulle migliori azioni 2022/23 con i CFD

Vi ho parlato delle opportunità di profitto che potete trarre da asset come i titoli azionari. Tuttavia, adesso dovreste chiedervi in che modo intendete accedere al mercato, o meglio: che tipo di investitore vuoi essere?

Nel mio caso, una delle svolte che attendevo da tempo è stata il trading online CFD: la soluzione migliore per speculare su un asset.

Quali sono i vantaggi di speculare su un titolo azionario?

Beh, prima di tutto potrete cercare di generare dei profitti dalle oscillazioni di valore registrate sul mercato. Tutto ciò, grazie alla natura dei CFD: piuttosto che acquistare un asset da inserire nel tuo wallet, accederai a dei contratti con cui effettuare la compravendita dello stesso.

Il termine compravendita mi riporta immediatamente alla possibilità di vendita allo scoperto. Infatti, con i CFD avrai l’opportunità di puntare anche al ribasso, aumentando le tue possibilità di profitto.

Attenzione: il trading CFD sui titoli azionari non è assolutamente privo di rischi come vi ho già accennato poco fa, ma è sicuramente una scelta valida per assicurarsi una maggiore esposizione al mercato.

Come comprare azioni in modalità diretta

Cari lettori, non vorrei che pensaste che il trading online stravolga tutti i vostri piani! Infatti, possiamo anche decidere di fare trading online DMA, acronimo di Direct Market Access.

Un vantaggio di acquistare azioni in maniera diretta è:

  • Avere diritto ai dividendi.

Acquistare azioni in maniera tradizionale significa che, se fossero previsti, avremmo diritto ai dividendi distribuiti periodicamente da una società. Possiamo considerarli come una sorta di “premio” che riceviamo per la fiducia dimostrata verso quel titolo.

ALT: fare trading DMA è una scelta che appare conveniente perlopiù sul lungo termine, soprattutto perchè non abbiamo scelta: possiamo puntare esclusivamente al rialzo. Per questa ragione, vi invito ad effettuare un’accurata selezione dei titoli che potrebbero performare positivamente sul lungo periodo.

Criptovalute

Il trading criptovalute, lettori e lettrici, è sicuramente una delle occasioni per investire nel 2022/23 più profittevoli. 

⚠️Profilo di rischio:MEDIO/ALTO
🕵️Strumento adatto a:Principianti/Esperti
🔥Valutazione opportunità profitto:⭐⭐⭐⭐⭐
✔️Dove investire:eToro / Capital.com / IQ Option / FP Markets
Mia opinione:Investimento consigliato – 5/5 🟢
Riepilogo caratteristiche investimento in criptovalute

Sappiamo che il mercato in questione combina innovazione e crescita esponenziale, favorendo così un accesso alle migliori criptovalute del momento. 

In effetti, vi consiglio di operare in veste di traders dinamici e sempre attenti: alle valute digitali, si sà, piace cambiare!

Comprare criptovalute significa affacciarsi ad una scelta davvero ampia. Anche in questo caso, dovrai valutare quelle che combinano, nel migliore dei modi, le tue aspettative di profitto in base al profilo di rischio assunto.

I rendimenti relativi agli investimenti in criptovalute sono indubbiamente elevati, ma solo se non ci lasciamo trascinare dall’entusiasmo. 

Ah! Sapeste quante volte sono incappato in fuochi di paglia, convinto che potessero essere degli ottimi investimenti di breve/medio periodo. Per evitare ciò, vi consiglio di 

  • analizzare la tecnologia che si nasconde dietro una crypto;
  • valutare le applicazioni reali che tale sistema potrà avere;
  • Identificarne le prospettive di crescita.

Proteggersi da perdite a cui non saremmo più in grado di rimediare non è banale come sembra. Anzi, è l’unico modo per effettuare degli investimenti sicuri e redditizi.

Forex

Avrete sicuramente sentito parlare del mercato Forex: aperto H24 e, senza alcun dubbio, il più caotico di sempre. 

⚠️Profilo di rischio:MEDIO/ALTO
🕵️Strumento adatto a:Principianti/Esperti
🔥Valutazione opportunità profitto:⭐⭐⭐⭐⭐
✔️Dove investire:eToro / Capital.com / IQ Option / FP Markets
Mia opinione:Investimento consigliato – 4/5 🟢
Riepilogo caratteristiche investimento forex

Si tratta di una scelta interessante per speculare sulle migliori coppie valutarie, scegliendo tra:

  • coppie major: USD/EUR; USD/JPY; USD/CHF;
  • coppie esotiche: USD/HKD; USD/SGD; USD/ZAR.

I rendimenti sono sicuramente alti, ma dovrai fare attenzione ai rischi: il mercato Forex è estremamente volatile.

Forex Trading
Perché puntare al caotico ma redditizio mercato Forex

Una delle attrattive principali di questo mercato è che si adatta perfettamente a diverse strategie di trading, divenendo così l’ideale per investire nel 2022/23 senza snaturare il proprio profilo da trader.

ETF (Exchange Traded Fund)

Ho scelto di inserire anche gli ETF tra gli investimenti consigliati del 2022/23 per un semplice motivo: possiamo sfruttarli per diversificare, senza troppi sforzi, il nostro portafoglio. 

⚠️Profilo di rischio:MEDIO/BASSO
🕵️Strumento adatto a:Principianti/Esperti
🔥Valutazione opportunità profitto:⭐⭐⭐⭐
✔️Dove investire:eToro / Capital.com / IQ Option / FP Markets
Mia opinione:Investimento consigliato – 5/5 🟢
Riepilogo caratteristiche investimento ETF

Infatti, vi sto presentando dei Fondi a Gestione Passiva, contraddistinti da rischi abbastanza bassi. 

Sono degli strumenti che sono quotati in Borsa, i quali prendono come riferimento dei precisi Indici (benchmark). Nel caso in cui fossi interessato, ecco due caratteristiche che dovrai tenere sempre a mente:

  • Risulta essenziale scegliere degli ETF liquidi;
  • Gli ETF, di norma, hanno il vantaggio di avere bassi costi di gestione.

Se consideri il quantitativo di ETF presenti sulle principali Borse valori, capirai che investire su questi strumenti finanziari è una scelta già popolare da diverso tempo tra gli investitori. 

Puntando ad un ETF sul medio/lungo periodo, potrai assicurarti un investimento dal livello di rischio contenuto, ma da cui ottenere dei risultati, a mio parere, abbastanza soddisfacenti.

Dove investire oggi: le alternative più interessanti al trading online

Dopo essermi occupato di presentarvi gli investimenti più convenienti e redditizi per il 2022/23, ho intenzione di ampliare le vostre prospettive, andando ben oltre il trading online. Attualmente, cari lettori, ognuno di noi deve comprendere che essere un investitore significa affacciarsi a molteplici opportunità per svoltare: basta saperle cogliere!

Adesso, so bene che vi starete chiedendo: “Marco, allora dove investire oggi?”

Non dovete preoccuparvi: sto per presentarvi due soluzioni alternative, che potreste valutare anche solo per avere un canale di entrate diverso da quello legato agli investimenti online.

Intanto, proseguirò parlandovi brevemente, per quanto mi sia possibile, di investimenti alternativi al trading, ma che possano ugualmente rivelarsi proficui!

Conti Deposito

Aprire un Conto Deposito con le filiali bancarie di fiducia mi riporta agli inizi della mia carriera. Non avevo ancora scoperto il trading online, per cui mi convinsi, insieme al mio fidato Claudio, di investire in un Conto Deposito.

⚠️Profilo di rischio:BASSO
🕵️Strumento adatto a:Principianti/Esperti
🔥Valutazione opportunità profitto:
✔️Dove investire:Istituti bancari affidabili
Mia opinione:Investimento consigliato – 3/5 🟢
Riepilogo caratteristiche investimento Conti Deposito

Vi dirò, contro ogni mia aspettativa, non pensavo di consigliare questa scelta anche per il 2022/23. Tuttavia, se siete ancora dei principianti, potrete intraprendere un’attività finanziaria iniziando da qui, così da mantenere un basso profilo di rischio.

Conti Deposito
Conto Deposito: il salvadanaio che non ti aspetti

Un conto deposito è facilmente assimilabile ad un salvadanaio: decidi la somma da depositare ed il periodo, lasciando che la Banca ti ricompensi attraverso degli interessi.

Certo, avrai pur sempre dei rendimenti totali contenuti, ma allo stesso tempo, sarai sicuro di evitare tutti quei rischi sistematici legati ai mercati finanziari. Insomma, il conto deposito non è un punto d’arrivo, ma è sicuramente un ottimo punto da cui partire!

Crowdfunding Immobiliare

Un’assoluta novità anche per me è stato il Crowdfunding Immobiliare: una sorta di finanziamento che parte dal basso, se vogliamo tradurre semplicemente il termine inglese.

⚠️Profilo di rischio:MEDIO/BASSO
🕵️Strumento adatto a:Principianti/Esperti
🔥Valutazione opportunità profitto:⭐⭐⭐
✔️Dove investire:Recrowd /Relender
Mia opinione:Investimento consigliato – 3/5 🟢
Riepilogo caratteristiche investimento Crowdunding Immobiliare

Beh, almeno  presuppongo sia corretto: amici anglofoni, sono pronto anche io ad imparare da voi se lo ritenete necessario!  Il Crowdfunding non è altro che una soluzione con cui, anche noi piccoli investitori, possiamo puntare al mattone: probabilmente, uno degli investimenti ritenuti più sicuri da anni!

I rendimenti relativi al crowdfunding sono da ritenere elevati, ma solo se scegliamo con cura gli immobili, le infrastrutture o persino le ristrutturazioni giuste. 

Marco, ma come faccio a capire su quali progetti investire?”

Beh, immagino che possiate anche arrivarci da soli alla risposta: esistono, sul Web, piattaforme apposite che consentono agli investitori di cercare la soluzione di Crowfunding che più si addice alle proprie esigenze. Insomma, un gioco da ragazzi!

Vi ricordo che per evitare rischi troppo elevati, dovrete cercare un progetto che richiede dei costi di investimento bassi.  Potreste persino ricercare liquidità, così che, se ne sentissimo il bisogno, potremmo  rivendere le quote acquistate ad altri investitori altrettanto interessati al crowdfunding immobiliare.

Molti amici, tempo fa, mi dissero che fare crowfunding offre un vantaggio che non deve essere sottovalutato: richiedendo dei capitali di accesso contenuti, è possibile effettuare più investimenti, in modo da puntare alla tipica strategia di diversificazione. 

Forse è un’attività a cui non avevi mai pensato, ma i migliori investitori non sono quelli che sono alla ricerca continua di operazioni sicure e redditizie?

Dove NON investire oggi: investimenti da evitare

Ci sono degli investimenti, dei mercati, dei settori… Delle scelte finanziarie che nel 2022/23 possono rivelarsi convenienti. Però, attenzione: ci sono anche investimenti che, sebbene possano apparire redditizi, non renderebbero come ci aspettiamo.

Per questa ragione, non potevo non parlarvi anche di dove NON investire. Tutto ciò, nell’ottica di innescare, già da ora, un processo di investimento che possa garantirvi continuità e maggiori percentuali di riuscita per un periodo temporale prestabilito.

Molto spesso mi sono lasciato trascinare dall’hype, investendo lasciandomi trasportare dalle operazioni effettuate da altri traders! Sapeste quanto care mi sono costate queste decisioni frettolose e non riflettute… 

Per questa ragione, spero possiate fare tesoro dei miei errori, comprendendo quali sono le scelte migliori da cui capire come e dove investire, avendo anche risorse e conoscenze pregresse per conoscere quali sono gli investimenti meno consigliati!

Obbligazioni di Stato

Le Obbligazioni di Stato hanno vissuto il proprio periodo di popolarità tra gli investitori del passato, ma… Ad oggi, rientrano tra le scelte meno proficue in termini finanziari. 

Come suggerisce il termine, entra qui in gioco lo Stato, il quale emette direttamente le obbligazioni sul mercato. Dando un’occhiata ai rendimenti delle obbligazioni migliori degli ultimi tempi, immagino che anche voi noterete che sono realmente bassi. In effetti, è da diverso tempo che le Obbligazioni sono ai minimi storici. 

Vi faccio un esempio pratico: le obbligazioni di Stato in EURO, di recente hanno presentato un calo dei rendimenti dello 0,29%, a cui dovremmo poi aggiungere la nostra cara inflazione.

Ho avuto l’occasione di confrontarmi con diversi traders che dispongono anche di una soluzione per ovviare a problematiche del genere: ad esempio, decidono di optare per obbligazioni dalle scadenze prolungate.

Per quanto possiamo considerarlo uno stratagemma degno di nota, forse tutto ciò richiederebbe degli sforzi, ma anche delle attese che difficilmente potrebbero essere soddisfatte. 

Buoni Fruttiferi Postali

I Buoni Fruttiferi Postali, ahimè, sono sempre al centro di numerosi dibattiti tra gli investitori. Sebbene io personalmente ci abbia provato, non ho ottenuto i riscontri che mi aspettavo.

Senza ombra di dubbio, optare per un buono fruttifero postale potrebbe addirittura renderti la vita difficile. Ad esempio, dall’alto della mia ingenuità, non sapevo dell’impossibilità di vendere un Buono Fruttifero Postale prima della sua scadenza.

Inoltre, sebbene io abbia impiegato diverso tempo e, a tratti, sia anche stato speranzoso, questi strumenti non hanno giovato in alcun modo ai miei risparmi, rendendo quasi zero.

Spero di non aver distrutto le speranze di investitori alle prime armi: potete sempre tentare di investire in un Buono Fruttifero Postale, avendo cura di scegliere quelli dai rendimenti migliori, sebbene potrebbero comunque comportare una maggiore esposizione ai rischi.

Si tratta di scelte che, ovviamente, vanno effettuate anche seguendo voi stessi. 

Tuttavia, tra le tante soluzioni innovative e dall’appeal finanziario innegabile, immagino che abbiate compreso che ci sono valide alternative ai soliti e canonici investimenti. 

Investire oggi: soluzioni alternative e redditizie

Speravate che le mie opzioni per investire oggi fossero terminate, vero? Ma non è così! Ho ancora un’altra carta da potermi giocare e che, ovviamente, voglio condividere con voi: fare trading commodities.

Dalle ultime notizie che mi è capitato di leggere, sembra che il 2022 sarà un anno di risalita per le materie prime. 

⚠️Profilo di rischio:MEDIO/BASSO
🕵️Strumento adatto a:Principianti/Esperti
🔥Valutazione opportunità profitto:⭐⭐⭐⭐⭐
✔️Dove investire:eToro / Capital.com / IQ Option / FP Markets
Mia opinione:Investimento consigliato – 5/5 🟢
Riepilogo caratteristiche investimento Materie Prime

In effetti, ho già riscontrato un miglioramento delle performances di alcune commodities, ma leggere che il prossimo biennio sarà positivo non fa altro che motivarmi a fare meglio.

Il mercato delle materie prime, a mio avviso, è sempre stato uno dei migliori per accedere a dei beni rifugio, oltre che per le solite questioni di liquidità e diversificazione.

Puoi valutare la scelta di investire su almeno un paio di commodities per metterti al riparo da eventuali fasi di stagnazione economica o da periodi in cui l’inflazione sarà alla stelle!

Vi consiglio di tenere d’occhio, prima di tutto,  i metalli industriali: dopo la fine del declino di prezzi a cui stiamo assistendo, è molto probabile che riportino dei rally in salita. Come vi dico sempre, quando gli scenari sono promettenti preferisco sempre scendere in campo e giocare d’anticipo!

Marco, allora quali sono le materie prime su cui investire nel 2022?”

Al momento, le commodities che ho inserito nel mio piano di medio/lungo termine sono:

  • Litio;
  • Terre Rare;
  • Platino;
  • Idrogeno.

Si tratta di materie prime che dovrebbero trovare un impiego sempre maggiore per le principali industrie. Di conseguenza, la domanda di mercato dovrebbe aumentare, avvantaggiando noi traders che abbiamo tenuto aperte le nostre posizioni per orizzonti temporali più estesi.

Possibile crescita di mercato del Litio
Crescita di mercato del Litio: ecco perché le commodites sono così appetibili

I rischi sono ugualmente presenti, ma ormai lo sapete, non affronteremo mai degli investimenti privi di pericoli. Il nostro compito, è infatti quello di renderli marginali, cercando di massimizzare i nostri profitti così come previsto dai nostri piani di conquista dei mercati finanziari! O meglio, almeno ci possiamo provarci…

Come investire oggi:  migliori piattaforme di trading consigliate da me

Per investire oggi facendo trading online e proteggerci dai rischi è, in primis, interrogarci sulla piattaforma di trading a cui affidare il nostro capitale. 

Sapete quanto io ami essere sincero: per quanto sia ricco di proposte valide e sicure, il trading online non è estraneo a truffe.  Tuttavia, non dovete già arrendervi: ho inserito qui una tabella da cui potrete conoscere le migliori piattaforme di trading per investire in totale sicurezza.

LE PIATTAFORME TRADING CHE UTILIZZO IO
Licenza: CySEC/FCA/ASIC

Mio Voto: 10/10
Licenza Europea: Si
Please wait...
Guida eToro
DEMO GRATUITA ➤ 68% of retail CFD accounts lose money.
Licenza: CySEC/FCA/NBRB

Mio Voto: 9,7/10
Licenza Europea: Si
Please wait...
Guida Capital.com
DEMO GRATUITA ➤ 73,81% of retail CFD accounts lose money.
Licenza: CySEC/FCA/ASIC

Mio Voto: 9,9/10
Licenza Europea: Si
Please wait...
Guida FP Markets
Licenza: CySEC

Mio Voto: 9/10
Licenza Europea: Si
Please wait...
Guida IQ Option

Si tratta dei broker di trading che, ormai quotidianamente, supportano la mia attività finanziaria online.

eToro: il mio broker di fiducia

Tra le diverse piattaforme di trading che apprezzo, sul podio c’è eToro (il sito ufficiale lo trovi qui).

💻Sito Ufficiale:https://www.etoro.com/home
💸Deposito Minimo:€50
🤔Come Investire:Trading DMA/Trading CFD
Conto Demo:Sì, aprilo qui gratuitamente
Carratteristiche del broker eToro

Si tratta di una piattaforma che consiglio tanto ad investitori con esperienza alle spalle, quanto ai meno esperti, in quanto soddisfa le nostre più disparate esigenze.

Tra le caratteristiche che apprezzo particolarmente che caratterizzano questa piattaforma, rientra il Copy Trading. Sono certo che non vi risuoni come nuovo: si tratta della nota funzione con cui possiamo scegliere dei top traders come riferimento. Dopodiché, automaticamente i risultati ottenuti da loro verranno riportati sul nostro profilo.

Dal mio punto di vista, questo è stato il primo strumento utile da cui ho imparato come investire. Il copy trading è, allo stesso tempo, un espediente che ci consente di registrare dei profitti sin dall’inizio della nostra attività, sia un escamotage per capire come accedere al mercato.

Nel caso in cui fossi interessato a scoprirne di più, potresti aprire un conto demo gratuito qui. Si tratta di uno strumento con cui conoscere il funzionamento di eToro, a zero rischi e zero costi.

Investire oggi: i miei consigli operativi

Prima di salutarvi, voglio fornirvi alcuni miei consigli operativi. Anzi, dovreste interpretarli come dei punti essenziali da cui partire quando cercherete di capire come e dove investire.

Prima di tutto, qualsiasi mercato sceglierete, dovrete sempre fare i conti con lo studio di fattori macroeconomici. Per quanto i dati estrapolati dai grafici siano utili ai fini delle nostre previsioni, anche tendenze di natura macroeconomica hanno delle ripercussioni sulle nostre operazioni.

Altrimenti, quale sarebbe la causa scatenante dei continui movimenti di mercato se non delle influenze esterne legate a questioni come la geo-politica,  o di eventi interni che scatenano dei cambiamenti in una società?

Per avere sempre delle idee chiare di dove investire oggi, ci sono due strumenti di cui non faccio mai a meno:

  • Calendario economico.

Piattaforme come FP Markets (puoi visitare qui il sito ufficiale) offrono gratuitamente un calendario economico. Vi sto presentando uno strumento essenziale per restare al passo con le notizie di mercato più recenti, ma anche per conoscere gli eventi prossimi che riguardano gli asset su cui stiamo investendo.

Come potrete capire, è davvero semplice da consultare. In realtà, i migliori sono anche personalizzabili: puoi selezionare i beni di mercato su cui vuoi restare aggiornato, avendo sempre a tua disposizione una risorsa aggiornata in tempo reale.

  • Segnali di trading.

Ricevere dei segnali di trading è una scelta che attuo da sempre: dalle mie prime esperienze ad oggi. 

In questo caso, faccio riferimento a delle notifiche che possiamo ricevere ogni qualvolta l’andamento di mercato sembra schierarsi dalla nostra parte. Ovviamente, vengono generati da un’attenta analisi di mercato, comprendente sia l’analisi tecnica che quella fondamentale.

Sebbene siamo liberi di non seguire questi segnali, a mio avviso forniscono pur sempre il primo step da cui orientare i nostri investimenti futuri.

Approfittare della facilità con cui oggi è possibile informarsi è, senza dubbio, una delle più grandi fortune di cui possiamo disporre anche come traders. Seguire dinamicamente cambiamenti politici, economici e sociali ci offre il vantaggio di prevedere come i mercati potrebbero evolvere.

Investire oggi: le mie conclusioni finali

Dopo tutte le considerazioni presentate fino ad ora, spero vi sia chiaro il mio obiettivo: mettervi al corrente di come e dove investire oggi.

So bene che la situazione recente ha reso difficile un nuovo tentativo d’approccio verso il mondo degli investimenti. Nonostante questo, abbiamo compreso che ci sono ancora opportunità per investire ed ottenere dei profitti: dobbiamo solo riuscire a scovarle!

Tra le diverse soluzioni di cui ho scritto, credo che quella più versatile e accessibile sia sempre il trading online che, come abbiamo visto, ci permette un accesso immediato ai principali mercati internazionali. Di conseguenza, avremo sempre l’occasione di investire sugli asset più promettenti, sia per operazioni di breve che di lungo periodo.

Mi raccomando: studiate e ricordate di investire scegliendo la soluzione che più si addice al vostro profilo da trader! 

Marco Gentili vi saluta, augurandosi di essersi rivelato utile per risolvere dubbi relativi al come e dove investire oggi.

Investire oggi FAQ: le vostre domande comuni

Come investire oggi?

Sebbene ci siano diverse soluzioni valide per investire oggi, sembra che la più popolare sia il trading. In effetti, sono sempre più numerosi coloro che hanno scoperto come vivere di trading, accedendo ai principali mercati per effettuare investimenti finanziari redditizi. Tutto ciò, grazie ad una gestione autonoma della propria attività e alla possibilità di investire nel rispetto delle proprie esigenze/risorse economiche.

Dove conviene investire oggi?

Attualmente, è possibile valutare investimenti su mercati liquidi e redditizi come il Forex o le criptovalute. Inoltre, investire in Borsa è un evegreen conveniente da sempre. Inoltre, è possibile considerare delle alternative come il Crowfunding Immobiliare o dei Conti Deposito.

Investire oggi: quali sono i consigli per i principianti?

Investitori alle prime armi che hanno intenzione di investire oggi, dovrebbero seguire un’adeguata preparazione prima di inserirsi sui mercati. Combinando un attento studio a dei capitali anche esigui, sarà possibile iniziare a riscontrare dei risultati positivi. In questo caso, l’ideale sarebbe affidarsi ad un corso di trading, dal quale capire come e dove investire in base alle proprie necessità.