Comprare azioni: la mia guida

Vi siete mai chiesta quale sia l’operazione che tradizionalmente si associa agli investimenti finanziari? Ebbene, sì: si tratta di comprare azioni.

Ciao, sono Marco Gentili e in questa guida andrò a fornirvi una breve guida su come comprare azioni nel modo migliore e più corretto.

Vi fornirò le conoscenze che sono riuscito ad accumulare in anni e anni di esperienza nel trading online, in modo da permettervi di iniziare a investire al meglio, nel caso in cui siate interessati.

comprare-azioni-guida-completa
La mia guida per comprare azioni

Il mio obiettivo è da sempre quello di permettervi di investire evitando gli errori che, anni addietro, ho commesso in quanto non avevo ben chiara quale fosse la migliore procedura per investire sul mercato azionario.

Si tratta dell’onere del primigenio, quello di trasmettere agli altri le proprie esperienze in modo che il progresso possa continuare sempre per il meglio.

A voi che state leggendo questa guida, dunque, andrò a rivelare come e dove è meglio comprare azioni e quali sono le migliori piattaforme che vi permetteranno di dedicarvi a questa attività nel migliore dei modi.

Volete fare del trading online un vero e proprio lavoro? Ebbene, allora fate tesoro di questi consigli.

In particolar modo, e ci tengo a precisarlo, l’elemento più sensibile riguarda sempre e comunque quello delle piattaforme di trading online come questa.

Troppo spesso ho sentito di conoscenti che avevano perso tutti i loro investimenti a causa di offerte poco curate e di broker poco affidabili.

Per impedire che una cosa simile possa accadere anche a voi, andrò a consigliarvi le piattaforme con le quali attualmente continuo a comprare e vendere azioni. Ve ne descriverò le offerte e le caratteristiche in modo che possiate capire per quale motivo risultano essere le migliori.

Si tratta di eToro, Capital.com e IQ Option. Eccole riproposte in una tabella qui sotto:

LE PIATTAFORME TRADING CHE UTILIZZO IO
Licenza: CySEC

Mio Voto: 10/10
Licenza Europea: Si
Please wait...
La mia guida
Licenza: CySEC

Mio Voto: 9,7/10
Licenza Europea: Si
Please wait...
La mia guida
Licenza: CySEC

Mio Voto: 9/10
Licenza Europea: Si
Please wait...
La mia guida

Informazioni utili: queste 3 piattaforme, come ho già ricordato più volte, sono quelle che utilizzo io e dove concentro tutti i miei studi e i miei test di trading demo e reale.. in altre parole dove metto in azione le mie strategie di trading. :;)

Per analizzare un settore di investimenti come quello azionario, si può dire che il metodo giornalistico di indagine (delle categorie del come, dove, quando, perché e in che modo) risulta essere probabilmente il migliore.

Se volete comprare azioni, dunque, la migliore cosa da fare è strutturare questa vostra volontà in 5 domande fondamentali:

  • Come comprare azioni?
  • Dove comprare azioni?
  • Quando comprare azioni?
  • Perché comprare azioni?
  • In che modo comprare azioni?

Come comprare azioni

Come comprare azioni e in che modo comprare azioni sono due domande che possono ottenere una singola risposta. Questa, ve lo voglio anticipare, è: tramite broker di trading online come questo. Ma ci arriveremo più tardi.

Partendo dall’inizio vi posso dire che esistono due metodi per comprare azioni:

  • Tramite investimento diretto, tradizionale, che prende in considerazione l’acquisto di una certa somma di azioni di una società, tramite le banche;
  • Tramite strumenti finanziari derivati, come i CFD (Contracts For Difference) grazie alle offerte esclusive dei broker di trading online.

Il metodo tradizionale è quello a cui si è soliti pensare per prima, si tratta di una modalità ampiamente accertata dalla storia, con i propri vantaggi e i propri svantaggi.

Ma è capace di reggere la prova del tempo?

Dal mio modesto punto di vista, no!

Comprare direttamente azioni, infatti, comporta la necessità di investire somme di denaro anche particolarmente ingenti, e non sempre questa è una soluzione saggia. Inoltre vi è una sola operazione possibile: comprare azioni in Borsa.

D’altro canto, gli strumenti finanziari derivati sono degli escamotage inventati dagli enti finanziari per creare nuovi canali di profitto. Il loro vantaggio, che ho imparato ad apprezzare tantissimo, è quello di lasciare all’investitore la scelta di quanto denaro investire, quando investirlo e come comprare azioni.

Per intenderci, con gli strumenti finanziari potrete investire sia sulla possibilità che la quotazione di un’azione salga sia, invece, sulla possibilità che questa possa scendere.

Le piattaforme di trading online, inoltre, ti permettono di trarre vantaggio anche da offerte pensate ad hoc per questa attività, come quella sulle real stocks di eToro (qui potete visitare il sito).

Comprare azioni: le mie opinioni ed esperienze

Volete sapere per quale motivo vi consiglio di investire con i CFD?

Ebbene, prendete il mio caso: come geometra potevo contare su uno stipendio medio di circa 30.600€ lordi all’anno. Volendo togliere le spese essenziali a vivere, le rate del mutuo per la casa, etc., potevo veramente permettermi di comprare azioni reali?

Assolutamente no!

Avrei dovuto risparmiare anni e anni per realizzare il mio sogno di comprare azioni.

Ecco perché mi sono rivolto ai broker di trading online, come eToro (potete visitarlo a questo indirizzo).

Avendo appreso che il broker mi permetteva di investire anche in azioni reali a zero commissioni, infatti, ho deciso di intraprendere questa strada.

Ovviamente sono partito investendo in CFD, motivo per cui se volete seguire le mie orme potete farlo sia sul broker Capital.com o su IQ Option (visitate il sito ufficiale qui).

In questo modo ho potuto coronare le mie ambizioni partendo anche da poche centinaia di euro (ad essere precisi, se non ricordo male partii con circa 300€).

Dove comprare azioni

Appurato che investire in azioni reali non conviene se si sta partendo da zero, e che i CFD sono un’ottima soluzione, dove comprare CFD azioni?

La risposta ve l’ho in parte anticipata prima, ma voglio comunque chiarire una cosa. Potete investire in CFD anche con le banche (del resto sono loro ad aver inventato questo strumento), ma il trading bancario in CFD non è conveniente.

Le banche, specialmente per quanto riguarda il comprare azioni online, sono più un peso che altro. Le commissioni che impongono, infatti, non fanno distinzione tra piccoli e grossi investitori. Calcolate in percentuale, queste possono erodere anche del tutto i profitti che si possono ricavare.

Non per ultimo, il trading tramite i servizi di internet banking non prevedono alcuna piattaforma di simulazione che vi possa permettere di familiarizzare con il comprare azioni. Un handicap enorme se, come me, partirete da assoluti principianti.

“Ma, Marco, se le azioni sono quotate in Borsa, non dovresti parlare di come comprare azioni in borsa?”

Mi ha suggerito un mio amico guardandomi scrivere questo approfondimento.

Nel caso in cui vi chiedeste la stessa cosa, ebbene, scordatevi le transazioni in Borsa. Sapete chi accede direttamente alla Borsa?

Solo e soltanto gli enti finanziari: le banche, per l’appunto. Queste sono i mediatori universali tra Piazza Affari e il resto del mondo.

L’unica risposta conveniente alla domanda su dove comprare azioni è quella che ti forniscono i broker di trading online tramite le loro offerte.

eToro, Capital.com e IQ Option sono i broker che mi hanno permesso di realizzare il mio sogno di diventare “azionista” di Amazon, Apple, Google, o alcune delle azioni italiane più famose, come Juventus, Eni e Unicredit.

Comprare azioni: la risposta dei broker

Non pretendo affatto che mi prendiate di parola. Come ben sapete, infatti, non sono un professionista della finanza ma una persona comune che, come voi, si è interessata a comprare e vendere azioni in giornata per avere introiti aggiuntivi.

L’unica cosa che ci separa è il fatto che io ho iniziato prime e, se state leggendo e non scrivendo in questo momento, è solo perché desidero abbiate la possibilità di evitare tutti i bassi che io ho affrontato in questi anni.

Se avessi potuto contare su questi consigli qualche anno fa, probabilmente lo storico dei miei profitti sul trading online avrebbe una curva molto molto più accentuata.

In particolare, il consiglio più prezioso che ho da darvi riguarda i migliori broker per comprare o vendere azioni in giornata:

eToro: investire in real stock con il Copy trading

Mettiamo che siete persone indecise di vostro: comprare CFD o comprare azioni? Investire al ribasso o al rialzo?

Tutte queste domande spesso possono portare a un vero e proprio blocco. Ecco perché vi consiglio di affidarvi a eToro (visita il sito ufficiale).

Il broker, infatti, vi permetterà sia di investire in azioni reali, grazie alla sua offerta real stock, sia di investire in CFD azioni.

La sua offerta di titoli su cui operare, come puoi vedere dall’immagine, è a dir poco sconfinata.

offerta azioni etoro a zero commissioni
Offerta di eToro per comprare azioni

Anche se voleste investire in azioni reali, inoltre, le real stock vi permetteranno di operare su porzioni di titolo nel caso in cui il suo prezzo sia proibitivo. Potrete, ad esempio, comprare 1/36 di azioni Amazon (prezzo di mercato di circa 1800€), investendo poco più di 50€!

Clicca qui per l’offerta sulle real stocks di eToro e registrati sulla piattaforma

Inoltre il broker vi permetterà di rompere tutti gli indugi legati all’inesperienza: se non siete degli assi di analisi tecnica e analisi fondamentale potrete comunque investire affidandovi al Copy Trading.

Il Copy Trading vi permetterà di copiare le operazioni dei principali professionisti che operano sulla piattaforma, in modo da registrare profitti proporzionali ai loro anche se vi mancano le conoscenze per realizzarli.

Potete comprare anche voi azioni con il Copy trading e registrarvi gratis su eToro qui.

Capital.com: i segnali per investire in azioni

Un altro broker che mi sento di consigliarti è Capital.com (visita il sito ufficiale). Si tratta di una piattaforma particolarmente utile in quanto offre a i suoi utenti dei segnali di trading gratuiti.

I segnali di trading di Capital.com sono comunicati ogni giorno tramite SMS, e-mail o direttamente sulla piattaforma di trading del broker, la MetaTrader, e permettono di sfruttare delle analisi aggiuntive per valutare quando comprare azioni per ottenere ritorni migliori.

Clicca qui per ricevere anche tu i segnali di trading di Capital.com e apri un conto reale.

Il broker, inoltre, ti permette di operare su una delle piattaforme di trading migliori: la MetaTrader. Realizzata dalla MetaQuotes Softwares Corp., la MetaTrader permette di sfruttare strumenti tecnici di qualità e calcolati con i migliori algoritmi di trading.

Sulla MetaTrader, non per ultimo, potrete sfruttare gli EA, Expert Advisor. Si tratta di elementari bot di trading per fare sperimentazioni con il trading automatico.

Registrati su Capital.com e scarica subito la MetaTrder.

In conclusione ritengo che Capital.com vi potrebbe essere particolarmente utile anche per il manuale di trading gratuito che mette a disposizione degli utenti. Vi basterà effettuare il deposito iniziale e potrete scaricarlo in fromato e-book stesso dal sito del broker.

Scaricate anche voi il manuale di trading gratuito di Capital.com cliccando qui.

IQ Option: investire in azioni con appena 10€

IQ option (qui per il sito ufficiale) né invece la piattaforma predefinita per chiunque tra voi sia interessato a investire piccole somme.

Si tratta di una possibilità particolarmente interessante alla luce del fatto che permette di fare esperienza nel trading reale con un deposito minimo di appena 10€.

In questo modo rischierete veramente poco e potrete effettuare un passaggio decisamente meno traumatico tra l’esperienza del conto demo con quella dei mercati reali.

Cliccate qui per aprire un conto reale su IQ Option: ti serviranno solo 10€.

IQ option, inoltre, permette di sfruttare senza alcun costo, limite di tempo né obbligo nei confronti della piattaforma, uno tra i migliori conti demo disponibili sul mercato.

In questo modo si potrà familiarizzare con tutti gli strumenti offerti dal broker e affrontare in maniera più consapevole il successivo passaggio al conto reale. Con oltre 169 titoli azionari su cui esercitarvi, il conto demo di IQ option vi assorbirà per mesi, per poi permettervi di debuttare in gran stile sui mercati reali.

Apri un conto demo su IQ Option e preparati agli investimenti reali cliccando qui

Comprare azioni: tutti i vantaggi

Arrivati a questo punto della guida è giusto chiarire una delle domande allo stesso tempo più scontate ma più interessanti dell’intera questione sul comprare azioni. Perché dovreste farlo?

Lasciate che vi chiarisca un punto fondamentale al di là dell’ovvia risposta: “Ma che domande, Mario. Per ricavare profitti!”

Premettendo che oggi giorno si può dire di tutto il contrario di tutto e trovare motivazioni valide anche per cose strampalate, comprare azioni è un’attività vantaggiosa a patto che si sappia quali sono le azioni da comprare.

I vantaggi del comprare in azioni vanno dai profitti che si possono ottenere fino ad una diversa concezione del denaro.

Prima di investire con broker come eToro (qui per visitare il sito ufficiale), infatti, io pensavo al denaro solo come a qualcosa che si ricevesse in cambio di una prestazione di lavoro e che servisse a vivere.

Ebbene, risposta sbagliata.

Il senso del denaro è di rendere le persone libere. Libere dal lavoro, libere di vivere i propri sogni, libere di non negarsi alcuna esperienza.

Comprare azioni è una scelta che permette di accedere ad una gestione del denaro completamente diversa: i profitti che si ottengono, infatti, non derivano da alcuna prestazione lavorativa che dovrete offrire.

Per chi si lavora quando si comprano azioni? Per se stessi!

Il principale vantaggio di comprare azioni, scegliere le giuste e migliori azioni da comprare e affidarsi ad una piattaforma che vi permetta di farlo (ecco perché vi consiglio eToro, Capital.com e IQ Option), infatti, vi permetterà di creare un flusso di soldi autonomo che non proviene dall’esterno, ma dal denaro stesso.

Come mi fece notare un collega, si tratta del “vantaggio dei funghi”: ne cresce uno e poi a migliaia proliferano affianco all’esemplare madre.

Per questo motivo, se desiderate essere finanziariamente ed economicamente liberi, allora realizzare il primo investimento su azioni da comprare oggi è l’inizio necessario a generare la reazione a catena propria del cash flow.

Migliori azioni da comprare: quali?

Come far partire questa reazione a catena? Quali sono le azioni da comprare oggi?

Ovviamente non esiste una sola risposta univoca: le performance dei titoli azionari mutano nel tempo.

Di seguito ti propongo quelle che sono le caratteristiche delle azioni che solitamente controllo non appena accedo al mio conto su eToro, Capital.com e IQ Option:

  • Titoli azionari giovani, particolarmente interessanti proprio in quanto, essendo giovani, sono molto seguiti dalla community di investitori e risulta facile reperire informazioni utili;
  • Azioni in crescita da comprare: accedendo alle offerte di CFD azioni di eToro, ad esempio, potrete vedere un elenco dei maggiori titoli con a fianco riportati i tassi di crescita. Controllare questi titoli potrebbe portare a ricevere un chiaro segnale di inversione di trend.

Stessa cosa per le azioni in ribasso da comprare: anche in questo caso ciò che dovrete cercare sono le inversioni di trend;

  • Comprare azioni prima dell’apertura delle Borse ufficiali: si tratta di una tecnica semplice che potrete usare nel caso in cui le analisi di un titolo vi hanno portato alla conclusione che il trend da voi previsto ha una durata maggiore alle 24ore.

In questo caso potrete procedere all’acquisto del titolo prima dell’apertura delle transazioni sul mercato potrebbe essere una buona occasione per inserirsi sul mercato ancor prima che il mercato inizi a muovere significativamente il titolo.

Volete un esempio?

Ebbene, si vuole investire in azioni Amazon. Le analisi condotte hanno portato a dedurre che il titolo è in un trend capace di portarlo a toccare una certa quotazione.

Tuttavia nella giornata di transazioni appena trascorsa la quotazione target non è stata raggiunta.

Tenendo conto che la Borsa di New York apre alle 15:30 (ore italiane), potreste aprire una posizione sulle azioni Amazon prima dell’apertura ufficiale della Borsa, in modo da cavalcare le ore di maggiore volatilità del titolo.

Migliori azioni americane da comprare

Tra i titoli su cui preferisco investire vi sono senza ombra di dubbio le azioni americane. Le principali azioni americane da comprare sono quelle che riflettono tuttora il primato finanziario ed economico degli Stati Uniti.

Tra i consigli sulle azioni da comprare, probabilmente il più prezioso è quello di rivolgersi a tutti i titoli compresi nell’indice NASDAQ (si tratta di alcune delle maggiori società al mondo per capitalizzazione nel settore tecnologico).

Non vanno tralasciate nemmeno azioni di case farmaceutiche (come la Pfizer) o di catene di ristorazione (McDonald, Burger King, etc.).

In generale non sbaglio quando vi dico che i titoli americani comprendono leader di settore in quasi tutti i mercati.

Per selezionarle basta impostare il filtro apposito sul menù di eToro (visita il sito ufficiale), come mostrato in figura:

investire nelle azioni americane con il broker etoro
Investi in 733 diverse azioni americane con eToro

Migliori azioni italiane da comprare

Parimenti, anche per quanto riguarda le azioni italiane da comprare, bisogna dare uno sguardo all’indice FTSE MiB. Sebbene per le azioni italiane vi consiglio di usare maggiore prudenza (il mercato è molto meno stabile di quello americano), ugualmente vi sono titoli solidi come Eni, Unicredit, Juventus, FCA, etc.

migliori azioni italiane da comprare
Azioni italiane da comprare con eToro

Sempre eToro è un broker che comprende un’ottima selezione dei principali titoli italiani: ne presenta, infatti, 4 in più rispetto ai 40 di base compresi nel FTSE MiB, come mostrato in immagine:

10 migliori azioni da comprare

In definitiva, volendo riassumere quelli che sono i consigli sulle azioni da comprare che ho elencato prima, direi che una buona strutturazione di un piano di investimenti per comprare azioni con broker come eToro, Capital.com o IQ Option può essere:

Settore tecnologico

Investire su un paio di titoli che non siano in conflitto tra loro, come ad esempio azioni Amazon e azioni Google.

Settore della ristorazione

Mia nonna diceva sempre “il mangiare non fallisce mai”, motivo per cui è opportuno dedicare spazio ad almeno un paio di investimenti anche in questo settore.

Io mi sono interessato (e continuo ad interessarmi) a titoli come McDonald, Coca Cola, ma anche la nostrana Campari.

Settore dei trasporti

Con colossi come la Boeing o la FCA.

Settore farmaceutico

Che gode di ottimi tassi di crescita in alcuni periodi, specialmente quelli legati ad emergenze sanitarie.

Ne sono un esempio magistrale le azioni Pfizer, una compagnia molto solida sotto numerosi aspetti.

Settore energetico

Dedicando il proprio capitale sia a titoli impegnati nell’estrazioni di idrocarburi (Exxor, Royal Dutch, etc.), sia a titoli impegnati nella distribuzione di corrente, come la ENI.

Per gli amanti dello sport

Come lo sono io, può essere interessante anche investire in azioni delle società calcistiche.

Purtroppo in Italia ve ne sono solo tre, e di queste una in particolare si presta ad attività di investimento: le azioni Juventus.

Comprare azioni: considerazioni finali

In conclusione, in questa guida ho concentrato tutti i consigli per comprare azioni che anni di esperienza di trading su eToro, Capital.com e IQ Option mi hanno insegnato.

Spero ne facciate tesoro e li seguiate, in modo tale da non commettere alcuni degli errori che ho fatto in passato. In questo modo, tra qualche tempo, potrete sicuramente vantare uno storico di rendimento della vostra attività decisamente migliore del mio.

Ultima raccomandazione che voglio farvi è di rivolgervi alle piattaforme che vi ho consigliato: se continuo a usarle anche ora, a distanza di anni, vi è più di un valido motivo.

Ancora una volta, da Marco Gentili è tutto: buon trading!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *