Trading Online Demo

Ciao a tutti cari lettori. Ritorna il vostro caro amico Marco Gentili con una nuova guida relativa al trading online. In particolare, qui vi parlerò degli account dimostrativi con i quali imparare a fare trading.

Chi di voi conosce la mia storia sa che sono passato attraverso molte difficoltà nel tentativo di diventare un trader.

Cari lettori, posso confessarvi una cosa? Il conto demo mi ha aiutato.. molto! e tutt’ora per mezzo di esso continuo a studiare per poter migliorare le mie performance.

Non avrei mai potuto nemmeno pensare di diventare un trader se non avessi avuto un conto demo tra le mani per testare, testare e ancora testare.

Essere in possesso di una buona demo di trading online è ciò che mi ha permesso di muovere i primi passi e crescere nell’attività di investimento.

Sono convinto che se non esistessero i conti dimostrativi per fare simulazioni operative il mondo del trading online non sarebbe quello che è oggi.

Ho fatto queste premesse perché vorrei che voi capiste l’importanza di ottenere subito un conto demo di trading. Chi di voi ha deciso di diventare un trader, non deve pensarci nemmeno un secondo: deve aprire immediatamente un conto demo.

Qui è disponibile il conto demo del broker eToro (cliccare qui). Lo consiglio perché:

  • si apre in 2 minuti
  • è gratuito al 100%
  • è completo di tutto
  • è molto semplice da usare
  • lo uso ancora anche io

La mia guida al trading online demo

Vi state chiedendo perché dovreste leggere la mia guida? Come vi dicevo dovreste proprio farlo.

Qui potete scoprire cose del tipo:

  • Come ottenere un conto demo;
  • Quali sono le migliori piattaforme per aprirlo gratis;
  • Come sfruttare al meglio la demo;
  • Rischi e benefici di un conto dimostrativo.

Vi consiglio di non perdere assolutamente ciò che segue. Sto per dimostrarvi come il conto demo di trading online possa fare di voi dei traders. Parlo di diventare investitori capaci e vincenti in poco tempo.

aprire gratis un demo trading online
Demo Trading Online: strumento gratis da non perdere

Come faccio ad esserne così sicuro?

Io sono partito da zero e non sono nessuno. Mi sono trovato nella vostra stessa condizione: voler diventare un trader e magari, perchè no, vivere di trading, e non sapere come fare e da dove iniziare.

E sono testimone del fatto che è stato proprio il conto demo uno dei fattori che ormai mi ha portato a un’entrata fissa intorno ai 500 euro al mese con il trading online.

Il conto demo (potete aprirne uno qui con 100k virtuali – sono molti eh?) diventerà presto anche il vostro migliore amico. Qui potrete vedere i vostri miglioramenti a piccoli passi.

Piccoli progressi che miglioreranno la fiducia in voi stessi e la capacità di resistere ai momenti difficili lungo il cammino.

Cos’è il conto demo di trading?

Ora basta preamboli, voglio dirvi in parole semplici cos’è un conto demo e come potete sfruttarlo a vostro vantaggio.

Un conto demo è un tipo di conto offerto dalle piattaforme di trading. Viene finanziato con denaro finto, il che permette al potenziale cliente di sperimentare la piattaforma di trading e le sue varie caratteristiche.

Prima di decidere di aprire un conto reale finanziato con il vostro denaro reale, questa è la scelta più adeguata e che consiglio. Mettiamo che voi abbiate deciso di fare trading e siate fermamente intenzionati a iniziare…

Meglio non affrettare le cose. Bisogna farsi domande del tipo:

  • Il trading fa veramente per me?
  • Che piattaforma devo scegliere?
  • Quella che ho scelto è la piattaforma giusta per me?
  • Mi soddisfa il broker selezionato?
  • Quali sono gli asset e strategie che sento tagliate per me?

Con la demo si può capire questo e molto altro. I conti demo sono offerti da un’ampia varietà di piattaforme di trading online, incluse le piattaforme di trading azionario, le sedi di negoziazione in valuta estera e le borse di materie prime.

I conti demo si sono diffusi nel ventunesimo secolo, insieme al trading online.

Sono offerti in dote ai clienti come un modo per testare l’esperienza e le caratteristiche di una piattaforma prima di impegnare il proprio denaro reale in investimenti.

Dopo oltre 7 anni di valutazioni sono giunto alla conclusione che sono 3 le migliori piattaforme di trading online con conto demo gratuito al 100%:

Dopo vedremo le caratteristiche di ogni piattaforma e come ottenere subito e gratis la demo su ciascuna di esse.

Chi dovrebbe aprire un conto demo?

Chi tra voi dovesse iscriversi e diventare un cliente di questi intermediari, può avere il privilegio di passare del tempo a praticare strategie di trading senza rischi.

Il prodotto è rivolto a chi: ha sempre voluto fare trading, ma non ha abbastanza soldi, ha i soldi ma non sa da dove cominciare, o è un trader esperto che vuole testare nuove strategie.

La demo è rivolta, in definitiva, a tutti quelli che vogliono mettersi in gioco sul campo, sporcarsi le mani… in altre parole: diventare trader. E secondo voi, io come ho iniziato? Proprio dalle basi… quasi dal nulla.

Tanti tanti anni fa, partendo con una demo su eToro, che all’epoca non era ancora quello che è oggi.

I conti demo sono anche mezzi popolari per i trader che sono esperti nel trading di azioni ma che vogliono sperimentare con altre classi di attività.

Ad esempio, gli investitori potrebbero voler aprire un conto demo prima di iniziare a investire in futures, materie prime o valute, anche se hanno già molta esperienza nell’investimento in azioni.

Questo perché simili mercati sono soggetti a diverse influenze, consentono diversi tipi di ordini di mercato e presentano diversi tipi di requisiti di margine rispetto ai mercati azionari.

Esploriamo le possibilità di un conto demo

Un conto demo di trading gratuito è un modo fantastico per acquisire esperienza a rischio zero.

Un conto demo è una sorta di simulatore di trading, o conto di pratica, che consente di praticare il day trading (e altre forme di negoziazione) con una vasta gamma di strumenti finanziari, dalle azioni ai futures, dalle opzioni ai CFD, per finire alle criptovalute.

Come dicevo, i providers finanziano i vostri conti demo con denaro simulato, permettendovi di acquisire esperienza di trading senza rischiare il capitale reale.

Questo vi permette di elaborare strategie di trading e di costruire la fiducia, familiarizzando con le condizioni del mercato. Inoltre, è un modo efficace per testare un potenziale broker e un software.

Potenzialità della demo

I migliori conti demo (come quello di Capital.com – clicca su questo link qui) permettono di simulare il trading reale con l’unica differenza che si usa denaro finto. In questo modo si ottiene la piena esperienza dei mercati e della piattaforma di trading, senza la pressione di rischiare i vostri fondi reali.

Ma cosa potete effettivamente fare con la demo tra le vostre mani?

  • Esplorazione – Testare diversi mercati finanziari vi permette di avere un’idea di come si comportano, trovando il prodotto giusto per voi. Il trading di azioni da un centesimo di dollaro sarà diverso da quello delle materie prime, ad esempio.

Trovare il proprio asset preferito dove negoziare è essenziale per ogni trader. La fase successiva è quella di familiarizzare con il mercato prescelto per conoscerne ogni sfaccettatura e poi prepararsi agli investimenti in denaro reale.

  • Acquisizione di esperienza – Prima di rischiare il capitale reale, potete esercitarvi ad aprire e chiudere posizioni, oltre ad applicare stop e limiti.

Inoltre, è possibile visualizzare i requisiti di margine, oltre a tenere traccia dei profitti e delle perdite.

Insegna – La demo ti insegna a fare trading. Attraverso questa comprendi i meccanismi di come fare trading e ti aiuta a capire gli errori per evitare di farne altri.

Grazie alle sue peculiarità permette di prendere dimestichezza con la piattaforma trading annessa.

  • Grafici – Imparate a interpretare e utilizzare i grafici, dal test degli indicatori tecnici all’identificazione dei modelli.

Attraverso il conto demo puoi utilizzare gli indicatori di trading per mettere a punto le migliori strategie operative.

  • Performance passate – Potete analizzare le performance passate per correggere gli errori e affinare la vostra strategia prima di mettere in gioco il capitale reale.

Permette di poter mettere a confronto le performance passate con quelle presenti e future.

  • Strumenti di trading – Imparate a interpretare e utilizzare le informazioni provenienti dai feed di notizie e dai dati di mercato.

E’ fondamentale munirsi di conti demo di qualità come questo al fine di poter utilizzare strumenti di trading annessi.

  • Watch-list – I conti demo vi permettono anche di identificare e monitorare i mercati di interesse.

Attraverso uno screening completo di mercato, puoi osservare con pochi clic tutto ciò che avviene in tempo reale e prendere le tue decisioni di investimento.

Vantaggi del conto demo trading online

Che si tratti di un conto demo sul forex nel Regno Unito e in Australia o di un conto CFD e spread betting negli Stati Uniti, o dei fantastici conti demo di ebroker che operano in Italia come il conosciutissimo eToro (sito ufficiale qui) e Capital.com, tutti offrono una serie di vantaggi:

Rischio – Poiché i conti demo sono finanziati con denaro simulato, gli errori non vi costeranno nulla del vostro sudatissimo capitale. Inoltre, vi permettono anche di praticare il day trading mentre state ancora risparmiando per quel deposito iniziale sul conto.

Chi dispone di un capitale già pronto, farebbe comunque bene ad attendere prima di pensare di cominciare a operare. Le perdite di denaro e le conseguenti delusioni nel trading online sono sempre dietro l’angolo: non abbiate fretta!

Azione del prezzo – Il modo migliore per capire l’azione del prezzo (ovvero come si muovono i prezzi sui mercati finanziari) è quello di sperimentarla.

I conti demo per il trading azionario, ad esempio, vi permetteranno di esercitarvi a reagire ai mercati volatili e a capitalizzare sulle fluttuazioni dei prezzi.

Broker & piattaforma – Infine, il trading online con i conti demo è un modo efficace per testare un potenziale broker e una piattaforma. Ad esempio, è possibile verificare che il loro software abbia tutti i grafici e gli strumenti necessari.

Inoltre, offrono qualche utile extra, come i concorsi di trading e la formazione per i novizi. Quindi, controllate la qualità complessiva dei servizi del broker prima di impegnare capitale reale.

I migliori broker da me trattati sul sito (Capital.com, eToro, Iq Option), ti danno piattaforme A+++ e oltre a questo rifinanziano immediatamente il vostro conto demo se dovessero esaurirsi i fondi in esso presenti.

Nella tabella sottostante ti mostro quali sono i broker che sto usando io per le mie attività di studio e per mettere in pratica le mie strategie operative.

Per il demo gratis illimitato basta cliccare sul broker che scegli nel bottone “prova ora”.

LE PIATTAFORME TRADING CHE UTILIZZO IO
Licenza: CySEC

Mio Voto: 10/10
Licenza Europea: Si
Please wait...
La mia guida
Licenza: CySEC

Mio Voto: 9,7/10
Licenza Europea: Si
Please wait...
La mia guida
Licenza: CySEC

Mio Voto: 9/10
Licenza Europea: Si
Please wait...
La mia guida

Tutti questi broker sono sicuri perchè regolamentati dall’ESMA.

Elaborare Strategie di investimento sulla demo

Calibrazione – I conti di intermediazione demo sono il luogo ideale per mettere a punto la vostra strategia.

Potete fare errori e aggiustamenti fino a quando il vostro piano non è coerente, senza perdere il capitale reale.

Perché l’overtrading, la riduzione dei profitti e la mancata previsione corretta dei trend di mercato sono tutti errori comuni che possono rivelarsi costosi se non si fanno su un conto di pratica.

  • Forward testing – Una volta che avete in mente un mercato e una strategia, potete fare sia backtest che forward testing, si tratta di pratiche per ottimizzare l’attività di investimento.

Mentre il backtesting può rivelarsi utile, non bisogna dimenticare che qui manca l’elemento emotivo. Il forward testing vi permette di mettere in azione il vostro piano di trading, per esempio, mentre realizzate sessioni di trading in tempo reale.

Sulla piattaforma di eToro è facilissimo fare questo tipo di test. Provateci anche voi, iscrivetevi qui, tanto è gratis ed è una piattaforma che non vi deluderà di certo.

  • Fasi negative – Indipendentemente dall’efficacia della vostra strategia, ci saranno giorni in cui il mercato si sentirà di andare contro di voi.

Tuttavia, investire in un conto demo vi permette di esercitarvi ad attenervi al vostro piano e magari ad adeguare le dimensioni della vostra posizione fino a quando le cose non cambieranno.

Nel complesso, la sottoscrizione di un conto demo in CFD, per esempio, potrebbe fornirvi la piattaforma ideale senza rischi per sviluppare una strategia efficace.

Il conto demo? C’è anche qualche svantaggio…

Prima di iniziare a guardare dove aprire i vostri conti demo devo ammettere che questi non sono la soluzione a tutti i problemi.

Com’è nel mio stile schietto e trasparente, dunque, ora vi presento qui le problematiche dell’utilizzo di un conto demo, questi conti di pratica hanno alcune limitazioni:

Esecuzione – I conti demo spesso forniscono un’esecuzione migliore rispetto al live trading. Questo perché i conti demo di solito eseguono un ordine di mercato al prezzo mostrato sullo schermo.

Tuttavia, in un mercato live, c’è un piccolo slittamento. Questo può comportare che gli ordini non vengano eseguiti al prezzo previsto. Quindi, soddisfare i precedenti calcoli dei profitti può rivelarsi una sfida.

Aumento del capitale – Normalmente, il software dimostrativo consente di scegliere con quanto capitale si desidera negoziare. Di conseguenza, molti individui optano per molto di più di quanto avranno quando vivranno il trading live.

Un capitale maggiore consente di recuperare più facilmente perdite minori. Potreste anche trovarvi nell’impossibilità di permettervi i costosi strumenti che avete esplorato quando utilizzavate i conti demo.

Ma diciamocelo, un conto demo praticamente illimitato è comunque il meglio per tutti. Per questo il mio broker di fiducia Capital.com vi offre gratis un conto demo illimitato con 100k euro da aprire anche subito – cliccate qui!

  • Spread – I broker forex online, ad esempio, spesso cercano di impressionare i potenziali trader con spread ridotti nei conti demo.

Tuttavia, nei mercati in rapida evoluzione, in particolare, lo spread quotato può essere molto più ampio.

  • Depositi – Anche se utilizzano denaro virtuale, ci sono alcuni broker che richiedono un deposito iniziale per utilizzare i loro conti demo. Quindi, questo è qualcosa da controllare prima di iscriversi.

Questo ovviamente non accade sulle 3 piattaforma da me consigliate. Una volta completata la registrazione con eToro, Capital.com o IQ Option si può avere IMMEDIATO accesso a un conto demo, provate quello di eToro che potete aprire GRATIS qui.

Leva – Molti trader godono dell’aumento della leva finanziaria di alcuni broker dopo i conti demo. Mentre questo può portare a sostanziosi profitti virtuali, nel live-trading può anche portare a perdite significative.

Io invito tutti i miei lettori a fare massima attenzione alla leva finanziaria. Soprattutto per i principianti è qualcosa di pericolosissimo. Consiglio di scegliere broker che la offrono massimo a 1:30, come quelli autorizzati e legali in Italia.

  • Rifiuto delle operazioni – Nei conti demo, le operazioni di trading passano quasi sempre come richiesto, indipendentemente da alcuni fattori.

Tuttavia, quando si fa trading dal vivo, i cambiamenti di prezzo tra l’invio e l’esecuzione del trade possono portare al mancato avvio dell’eseguito a mercato.

Quindi, preparatevi a ri-quotazioni quando passate al trading dal vivo. In pratica, non sempre una vostra operazione di mercato trova immediatamente un acquirente o un venditore disposti a partecipare.

Di conseguenza si corre il rischio di entrare a mercato con leggero ritardo rispetto al momento che avevate previsto. Con i maggiori broker però questo non succede, oppure succede solo in condizioni estreme.

  • Strumenti di trading – Grafici e pacchetti gratuiti che otterrete quando aprirete il vostro conto demo potrebbero avere un costo aggiuntivo quando farete trading dal vivo.

Lo ribadiamo, questo non accade però sui broker che io ho selezionato. Tutto ciò che troverete disponibile sulla demo di eToro, ad esempio è perfettamente disponibile anche nel conto reale.

Anche la funzione copy trading è disponibile sia in demo sia in reale. Clicca qui per vedere un video introduttivo.

  • Movimenti del mercato – Il vostro server del conto demo potrebbe non tenere conto degli interessi e degli aggiustamenti dei dividendi, o dei movimenti di prezzo fuori orario.

Conto demo e la questione psicologica

A mio parere, poche cosa sono importanti nel trading come il controllo della mente. Avere il predominio sulle proprie emozioni e gli stati mentali che si attraversano è decisivo quando bisogna scegliere dove e come investire.

Quello vi troverete a vivere su un conto demo, in tal senso, è del tutto diverso da quello che si vive su un conto reale con il tuo denaro vero e proprio.

conto demo e psicologia
La questione mentale si slega dal conto demo

Ecco cosa vi consiglio riguardo a questo punto:

  • Emozioni – I conti demo non vi esporranno alla paura, alla speranza e all’avidità che potreste provare quando vivete il trading.

La paura di perdere il vostro capitale può portare a costosi errori. Mentre l’avidità può portare a mantenere una posizione vincente per troppo tempo.

Sfortunatamente, non potete esercitarvi a controllare queste emozioni con i conti demo.

  • Lamentela – Spesso si trascura di gestire correttamente il rischio con un conto demo. I trader spesso si assumono più rischi di quanti ne correrebbero se fossero in gioco fondi reali. Questo può portare a cattive abitudini quando si passa al trading dal vivo.

Tuttavia, ciò non significa necessariamente che non si debbano utilizzare conti demo. Significa semplicemente che dovete essere consapevoli dei rischi, in modo da potervi preparare alle differenze quando iniziate a fare trading con capitale reale.

Da conto demo a reale… quando?

Aprite un conto demo come primo passo per diventare trader. Poi cosa succede? Volete avere successo e fare soldi veri. Allora perché fermarsi alla fase di demo?

È una sensazione comune. La paura di perdere soldi veri e la mancanza di convinzione di poter essere un day trader redditizio.

Le stesse paure mi hanno trattenuto per anni dal crescere in questa attività, ma fino a quando non farete questo salto, non lo saprete mai.

Lasciatevi guidare nella transizione verso un trader di successo, con il mio piano in 4 fasi:

Da demo al piano d’azione reale

  1. Assegnare un po’ di capitale alla negoziazione;
  2. Aprire un conto in denaro reale;
  3. Calcolare una dimensione di trading;
  4. Iniziate a negoziare!

Sapete già come effettuare operazioni di trading come avete provato sul conto demo. Quindi cerchiamo di costruire su ogni punto con qualche dettaglio;

1 – Decidere il capitale che intendi investire

Devi mettere da parte un po’ di capitale. Quanto dipende da voi, ma tra 100€ a 1000 è un minimo ragionevole. Considerate che su eToro si può aprire un conto reale a partire da 100 euro di deposito (lo puoi fare qui).

Un capitale inferiore limita il numero di operazioni che potete effettuare. Il trading è ad alto rischio, quindi dovete essere pronti a perdere parte o tutto questo denaro.

Se il deposito minimo presso un broker è inferiore a quello che avete, non è necessario depositare tutto – basta metterlo da parte.

2 – Aprire un conto in denaro reale

Il passo successivo è l’apertura di un conto reale. Spesso i broker richiedono solo qualche dato in più per certificare la propria identità e la propria età.

Le procedure di apertura di conto reale sono molto semplici e permettono di accedere alle offerte complete dei broker o anche di più in base alla tipologia di conto che hai aperto.

Su Capital.com il deposito minimo ammonta a 100€ (visita la piattaforma qui) e si ha la possibilità di investire sui principali mercati internazionali.

3 – Calcola una dimensione di scambio

Quanto rischierete per ogni operazione? Dall’1% al 2% è un buon numero prudente. Se effettui da 50 a 100 operazioni, sarai in una buona posizione per sapere se avete quello che serve per essere un trader redditizio.

Con meno di questo non saprete se i risultati sono stati solo buoni o cattivi. 100 operazioni iniziano a separare i vincitori dai trader “non redditizi”.

BENE! Ora non ti resta che iniziare a negoziare. Non sarete ancora dei trader ma avete tutto quello che vi serve per diventarlo!

Conto demo trading online: come si apre?

Potete aprire un conto demo di trading online in meno di 100 secondi. La maggior parte dei providers richiede pochissimi dati agli utenti per permettergli di ottenere subito il conto senza problemi.

Tra pochi paragrafi vi parlerò meglio delle piattaforme che io consiglio (eToro, Capital.com e IQ Option), intanto vi illustro brevemente il processo di registrazione e avvio di una demo con loro, più o meno è sempre lo stesso.

Iscriversi a eToro per avere la demo

Il primo broker demo che mi sento di consigliare è eToro: seguendo il prossimo collegamento avete la possibilità di iscrivervi ora sulla piattaforma: apertura conto demo gratis di eToro qui.

Come tutti i broker che io consiglio e utilizzo, anche eToro è un broker sicuro e legale in Italia. La Consob (massimo ente di controllo italiano permette ad eToro di offrire i suoi servizi in Italia da anni.

A prescindere da questo, passiamo ora a parlare del conto demo di eToro e come aprirlo. Ci vogliono meno di 2 minuti per riuscirci:

  • Per prima cosa clicca sul link che porta al sito ufficiale a questo link qui;
  • Poi nella pagina che si apre clicca sul pulsante: ISCRIVITI SUBITO (come vedi nell’immagine).
registrazione per la demo di eToro
Clicca su ISCRIVITI SUBITO per ottenere il conto demo

Il secondo passo che prende meno di 30 secondi per essere completato, vi chiede di inserire alcuni dati di base per creare una account utente, così come vedete nell’immagine sottostate:

registrazione del conto demo dati personali
Inserimento dati personali su eToro

Come si vede è possibile accorciare ulteriormente il processo fornendo i propri accessi tramite account Facebook o Google che sono totale garanzia di sicurezza e affidabilità.

Cliccate qui per avviare il processo di registrazione ora.

Perché aprire la demo con eToro?

Se stai cercando un account demo per cripto, CFD o forex, Etoro vale la pena esplorarlo. Infatti, una volta registrati sul loro sito web, viene automaticamente aperto un conto trading sia in modalità reale che demo.

Dopo aver effettuato il login, è sufficiente selezionare “Esercitati a fare trading” nella schermata principale e inserire le credenziali di accesso Etoro con cui ti sei registrato.

Etoro è una scelta sensata per chi cerca un conto demo forex gratuito da scaricare senza limiti di tempo. Inoltre, i conti demo su Etoro possono anche essere reimpostati.

Oltre a questo, è possibile ottenere il loro conto demo forex in forma di app, dove si può negoziare con un massimo di € 10.000 in fondi virtuali. Inoltre, le recensioni delle app sono state chiare nell’evidenziare l’interfaccia elegante e facile da navigare.

Un conto demo a Etoro vi permetterà anche di praticare le vostre abilità nelle competizioni di trading. Inoltre, è la scelta ideale per chi cerca un conto demo senza bisogno di un deposito.

Infine, non possiamo dimenticare la punta di diamante dell’offerta di eToro: la possibilità di fare Copy Trading (clicca qui per guardare un video informativo).

Con questa opzione si possono fare operazioni di trading automatiche. Basta copiare gli investimenti dei professionisti che operano su eToro (essi ricevono guadagni extra proprio per farsi copiare gli investimenti).

Capital.com: una demo completa e gratis

Se il vero segreto del successo nel trading online è la pratica, allora sappiate che non c’è posto migliore per farlo che su un conto demo come quello di Capital.com (cliccate qui per il sito ufficiale).

Capital.com è un broker attento alle esigenze dei propri clienti, quindi offre la possibilità di aprire un conto demo gratuito dove fare tutta la pratica e tutte le simulazioni di trading necessarie per capire come funzionano i mercati e migliorare le loro tecniche di negoziazione.

Come avete capito, il conto demo è molto importante, ma attenzione: un conto demo offerto da un broker povero è come andare in palestra con attrezzi arrugginiti, non può funzionare, non otterrete mai gli stessi risultati.

In questo sito mi occupo di Capital.com perché è un broker di qualità e questa qualità si riflette anche nel suo conto demo che ha 3 caratteristiche che non si possono davvero perdere:

  • GRATIS: Capital.com vi fornisce la vostra piattaforma di formazione per diventare grandi nel trading online in modo completamente gratuito.

Quello che chiede come biglietto d’ingresso è solo il vostro deposito iniziale. Non importa quanto sia il deposito, l’importante è farlo. Capital.com lo richiede per evitare la registrazione di persone interessate solo per sfruttare il conto demo e non per diventare clienti reali.

  • ILLIMITATO: il conto dimostrativo di Capital.com non è solo gratuito ma anche illimitato. Molti broker pongono dei limiti all’utilizzo del conto demo che offrono.

Alcuni lo concedono solo per 10 giorni, altri con solo pochi soldi virtuali caricati sopra, altri ancora non lo permettono affatto. Capital.com permette di fare pratica senza limiti con il conto demo sempre a vostra disposizione.

  • EFFICACE: nella versione demo è possibile utilizzare la piattaforma di trading in tutte le sue caratteristiche senza alcuna limitazione.

Puoi visitare tutte le sezioni, guardare i grafici di trading e fare qualsiasi tipo di interazione o analisi su di essi. In questo modo l’apprendimento può essere davvero efficace e le simulazioni che andate a fare diventano davvero realistiche, in grado di farvi vivere le emozioni del trading.

Iscrivetevi ora a Capital.com e ottenete il conto demo gratis.

IQ Option Demo gratis e conto reale con soli 10€

Infine, terzo broker su cui sono solito operare e che consiglio è Iq Option (visitate il sito ufficiale qui).

Tale intermediario rientra nella mia selezione perché molto serio, affidabile e di qualità, ma anche perché ha caratteristica di deposito minimo a soli 10€.

Ciò significa che con Iq Option potete aprire un account reale a partire da qualsiasi somma. Infatti, questa è l’opzione di cui parlo sempre a chi non ha un grosso capitale di trading per iniziare.

Deposito minimo basso, tuttavia, non vuole dire scarsa qualità. Al contrario, questo intermediario è riconosciuto essere uno dei migliori al mondo ed offre tanta qualità sulla sua piattaforma e i suoi mercati.

Provate l’offerta di Iq Option qui, conto reale a partire da 10€!

Conclusioni sulla Demo nel trading online

Non è necessario rischiare subito il proprio capitale. Potete trovare un sacco di conti demo di day trading gratuiti, per le per il forex e le azioni. Anche la posizione non dovrebbe scoraggiarvi.

Se sono broker con sede a Cipro è solo perché li si pagano meno tasse, ma siamo comunque sotto il controllo della comunità europea, quindi le regole sono le stesse.

Nel complesso, i conti demo offrono una moltitudine di vantaggi, dal perfezionamento di una strategia alla familiarizzazione con i mercati potenziali.

Tuttavia, ci sono alcuni limiti, dall’affrontare diverse emozioni alla necessità di una strategia di gestione del rischio efficace.

Ma indipendentemente dal fatto che si pensi che l’utilizzo di conti demo sia molto utili o meno, essi rimangono un modo efficace per testare un potenziale broker e una piattaforma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *